LAZIO-JUVE, arbitra Rocchi: la Juve a Roma vince con il fischietto di Firenze, non sono buoni i precedenti con i biancocelesti

LAZIO-JUVE, arbitra Rocchi: la Juve a Roma vince con il fischietto di Firenze, non sono buoni i precedenti con i biancocelesti

Sabato sera sarà il fischietto di Firenze a dirigere il big match dell’Olimpico

(getty images)

Sabato sera la Lazio dovrà affrontare una partita difficile, dovrà difendere il primo posto contro la Juventus, che insieme alla squadra biancoceleste occupa la vetta della classifica. Per quella gara, è stato designato un arbitro inedito, Gianluca Rocchi; i guardalinee daranno Ghiandai e Giordano, il quarto uomo Damato. 

Si tratta di un fischietto inedito perché non ha mai diretto un match tra Lazio e Juventus, nonostante la lunga carriera alle spalle. I precedenti con il club biancoceleste non sono dei migliori: infatti, nelle gare arbitrate da Rocchi la compagine capitolina ha rimediato 7 sconfitte, 3 pareggi e solo 4 vittorie. Sono buoni, invece, gli incontri con il club torinese: 11 successi bianconeri, 3 pareggi e solo 2 sconfitte.

L’ultima gara in cui il fischietto di Firenze ha diretto la Lazio risale alla prima giornata di questo campionato, la trasferta contro il Milan pareggiata 2 a 2. Rocchi, invece, non ha ancora incontrato la Juve in questa stagione: l’ultimo precedente risale all’aprile di quest’anno, quando i bianconeri vincono all’Olimpico contro la Roma. Dato curioso: in ben tre trasferte giocate dalla Juventus contro i giallorossi, l’arbitro era Rocchi e i bianconeri sono tornati dalla Capitale con i tre punti in tasca.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.