LOTITO: “Il calcio rappresenta oggi l’unico esempio nobile di integrazione in Italia”

NOTIZIE LAZIO – “L’emergenza apertasi nel Canale di Sicilia dalla scintilla delle Primavere arabe che investirono gran parte dei Paesi nord-africani e mediorientali assume caratteri indubbiamente globali, per cui è opportuno che non sia solo l’Italia a farsi carico delle stragi che oramai quotidianamente si verificano nelle lunghe e terribili traversate del Mediterraneo, ma che soprattutto l’Ue e la comunità internazionale tutta si mobilitino per combattere un fenomeno in espansione e, per questo, socialmente destabilizzante. Adottare dei modelli di integrazione è tuttavia indispensabile: anche in questo senso il nostro Paese deve crescere e mostrarsi all’altezza della situazione, salvaguardando al contempo le difficoltà dei milioni di italiani che oggi pagano il prezzo di una crisi senza precedenti. Il calcio – e più in generale lo sport – rappresenta oggi l’unico esempio nobile di integrazione in Italia. Lo ritengo un vanto per la Federazione e per tutte le istituzioni sportive sul territorio nazionale”. Queste le parole del patron Claudio Lotito veicolate attraverso una nota ufficiale.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.