Cataldi nel progetto. Rinnovo Tounkara: la Lazio in pressing

cataldi tounkara

RASSEGNA STAMPA SS LAZIO – La “LAZIO dei giovani” prende sempre più forma. Come evidenzia Il Corriere dello Sport (F.Patania), dopo la crescita di ONAZI e CAVANDA, l’esplosione di KEITA e l’arrivo di PEREA il progetto di ringiovanimento non si ferma certo qui, ma proseguirà nei prossimi mesi. Da LOMBARDI (domenica in panchina con REJA) al “madridista” ROZZI, fino alla coppia FILIPPINIPOLLACE che si è messa in mostra nell’ultimo Viareggio, sono tanti i giovani in rampa di lancio. E poi ci sono altri tre talenti pronti al salto, quasi certamente verranno convocati per il ritiro di Auronzo di Cadore: CATALDI, TOUNKARA e MINALA. Il centrocampista italiano è ormai un titolare fisso nel CROTONE e martedì ha fatto anche il suo esordio (da titolare) nell’Under 21 di Di Biagio. E’ un pupillo di BOLLINI e TARE: a luglio tornerà alla base per restare. La società non vuole interrompere il suo percorso di crescita, lo stesso compiuto da Florenzi, che la Roma aveva mandato in prestito per una stagione proprio al CROTONE. TOUNKARA, che ha compiuto 18 anni il 19 gennaio, non ha ancora firmato il rinnovo, eppure un’intesa di massima con la società era stata trovata a luglio, negli stessi giorni in cui aveva prolungato il suo “gemellino” KEITA. Il contratto scade il 30 giugno 2015, ma la LAZIO vuole stringere i tempi: i dirigenti biancocelesti sono in pressing e attendono una risposta entro fine marzo. Infine il caso MINALA: dopo il caos che si è generato sulla sua età anagrafica, ora il centrocampista camerunense sta facendo parlare esclusivamente il campo. Prestazioni che gli erano valse la convocazione per il derby (alla fine andò in tribuna), ma ormai è assodato: a Luglio partirà in ritiro con la Prima squadra.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.