Lazio, per l’esame Champions serve uno sforzo

RASSEGNA STAMPA LAZIO – Esame di maturità per la Lazio. Come riporta il Corriere dello Sport, ad Agosto i biancocelesti saranno chiamati ad un tour de force tra Supercoppa, Champions e campionato. Proprio nella maggior competizione europea si rischia di più. Le insidie sono tante e non essere teste di serie è un alta probabilità. Solo se Cska Mosca, Ajax e Shakhtar non passano allora la squadra di Pioli eviterà Manchester United, Valencia, Leverkusen e Sporting Lisbona. Serve uno sforzo del club per arrivare forti e pronti al preliminare.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.