CALCIOMERCATO

Andrea Merkù: “Mi scuso con Gabriele Paparelli e i tifosi della Lazio”

- Advertisement -

Tempo di lettura: < 1 minuto

NOTIZIE LAZIO – Non tardano i chiarimenti. Dopo lo spiacevole episodio avvenuto sulle frequenze di Radio 24, a “Tutti convocati”, che ha visto l’imitatore Andrea Merkù utilizzare il nome di Paparelli in un vergognoso motivato, sono prontamente arrivate le scuse. Il comico infatti tramite La Zanzara, trasmissione di Giuseppe Cruciani, ha spiegato le sue reali volontà: “Sono estremamente dispiaciuto perché non c’era intenzionalità nella mia battuta: ho fatto un’infelice rima e la parola razzo mi è servita solo per quello, non ho assolutamente fatto nessun collegamento con la tragedia capitata anni fa di cui non avevo memoria. Io mi scuso pubblicamente innanzitutto con Gabriele Paparelli e la famiglia: l’ho chiamato per spiegare l’accaduto, non mi permetterei mai di strumentalizzare un fatto così drammatico. Chiedo scusa a tutti i tifosi della Lazio che si sono sentiti offesi. Ribadisco che non c’era nessuna volontarietà nel mio gesto”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI