CALCIOMERCATO. Conosciamo meglio Rhodolfo, prossimo possibile acquisto in difesa

Pubblicato 
lunedì, 02/04/2012
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

CALCIOMERCATO. Conosciamo meglio Rhodolfo, prossimo possibile acquisto in difesa

Sembra essere entrato nel mirino della Lazio a caccia di rinforzi in difesa per la prossima stagione.

(getty images)

 

La Lazio avrebbe individuato nel monumentale difensore centrale del San Paolo , uno degli obiettivi di mercato per la prossima stagione.

CHI è RHODOLFO.  Luiz Rhodolfo Dini Gaioto, meglio noto come Rhodolfo, è nato l’11 agosto 1986 a Bandeirantes, un piccolo paesino in Brasile; ha una struttura fisica possente: 193 cm di altezza per 86 Kg di peso; si tratta di un destro che sa coprire entrambi i posti centrali,  ha classe e precisione negli anticipi ed è stato spesso paragonato a Lucio soprattutto per la capacità di proporsi ed imporsi con forza in avanti; nonostante non faccia della velocità la sua dote migliore. Non rispecchia le caratteristiche del tipico difensore che aspetta l’avversario per poi indietreggiare e tenere la posizione, al contrario lo aggredisce prima ancora che arrivi il pallone. Ha giocato in carriera indifferentemente in una difesa a tre e in una a quattro, sotto porta non da il meglio di sé: solo sei i goal realizzati nei 5 anni all’Atletico Paranaense, club nel quale inizia la sua carriera professionale e dove gioca dal 2006 al 2011 per poi essere ceduto al San Paolo per 1.3 milioni di euro. Al momento ha una situazione contrattuale non delle più semplici: il suo cartellino è detenuto soltanto al 30% dal club San Paolo, mentre il resto è di proprietà di un fondo privato. Quest’estate la Juve aveva provato a soffiare al club brasiliano il difensore, ma al momento non è più sul giocatore; notizia buona per la Lazio che sarebbe disposta a mettere sul piatto un offerta di 5-6 milioni per il difensore brasiliano, nonostante la richiesta del San Paolo sia di 10 milioni. Considerato uno dei centrali difensivi più quotati in Sudamerica, formerebbe sicuramente una coppia di tutto rispetto con il connazionale Dias. Lotito e Tare continuano a lavorare in vista della prossima finestra di mercato e non è un segreto che Rhodolfo piaccia molto alla dirigenza biancoceleste che sa bene che la difesa andrà rinforzata, possibilmente con un giovane di valore.

LE DICHIARAZIONI. Recentemente intervistato, il difensore del San Paolo ha dichiarato: “"La Lazio è un club di grande tradizione, che ha una storia meravigliosa nel calcio italiano.” “Hernanes e Dias? Non ho giocato con loro, perché quando loro erano al San Paolo, io giocavo all'Atletico Paranaense, ma sono grandi giocatori, non c'è dubbio”, e sul suo futuro: “Mi sento pronto per l'Europa, ma per adesso non ci penso. Gioco in un grande club come il San Paolo e vorrei scrivere la storia di questo club vincendo titoli e diventando importante per i tifosi. Se poi arriverà un'offerta che accontenterà sia il club che me, allora vedremo. Ma, al momento, non ci penso.”

Camilla Carignani

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram