Danilo Cataldi Ristro Lazio in aereo dopo la vittoria della Super Coppa a Riyad contro la Juvebtus Roma, 23-12-2019 © Marco Rosi / Fotonotizia
Tempo di lettura: < 1 minuto

CATALDI LAZIO INTERVISTA – A margine dell’evento Lazio nelle scuole, Danilo Cataldi ha risposto ai microfoni dei giornalisti presenti per l’occasione. Il centrocampista biancoceleste poco prima ha tolto alcune curiosità ai bambini della scuola elementare Giuseppe Mazzini di Roma. Finito il giro di domande, Cataldi ha parlato della lotta Scudetto. Ecco le sue parole.

Il gol contro la Juventus

“Quando è partito il video è partito l’applauso di tutti. Sono stato contento perché è stato un bel momento quello.”

I miglioramenti individuali

“Ho fatto qualche passo avanti nelle gerarchie dello spogliatoio, ma queste sono cose che si guadagnano con delle belle prestazioni. Siamo un gruppo affiatato e speriamo di continuare così.”

Il contatto con i bambini

“E’ sempre una cosa positiva venire dentro le scuole. Portiamo la lazialità ai ragazzi più giovani e si affrontano argomenti importanti tipo il bullismo. Bella mattinata.”

La pressione per la lotta Scudetto

“La pressione si può gestire, è anche positiva perché ci fa restare concentrati. L’importante è non avere l’ansia da prestazione. Dello Scudetto magari ne parleremo dopo la partita con l’Inter che stiamo preparando nel migliore dei modi. Vediamo come andrà.”

Il centrocampo più forte d’Italia

“Abbiamo un centrocampo incredibile. Ci sono Lucas Leiva, Luis Alberto e Milinkovic che non hanno nemmeno bisogno di essere commentati. Evidente il loro valore.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.