ITALIA-OLANDA – Il commissario tecnico della nazionale italiana Antonio CONTE ha parlato ai microfoni di Rai Sport al termine dell’amichevole tra Italia e Olanda al San Nicola di Bari: “Diciamo che al di là del risultato mi interessava vedere la risposta dei ragazzi ed è stata sicuramente una risposta positiva sotto l’impegno, da un punto di vista dell’idea di gioco che vogliamo portare avanti, dal punto di vista dell’aggressività, grande disponibilità da parte loro. Ho trovato giocatori molto disponibili, che hanno voglia di fare qualcosa di importante. Detto questo, adesso  recuperiamo, cerchiamo di lavorare, perchè martedì ci attende una battaglia contro una Norvegia che ieri ha dimostrato di essere una squadra molto ostica,” ha dichiarato. “Marco Verratti può essere il presente e il futuro, a seconda delle volte che decido di mandarlo in campo dall’inizio o durante la partita. Per quel ruolo dico che abbiamo una copertura importante, non dimentichiamo che oltre a Daniele De Rossi, che oggi ha fatto una grandissima partita, abbiamo Andrea Pirlo che mi ha dato la sua disponibilità a far crescere questi ragazzi“, ha aggiunto. Più che una squadra speciale, dico che stasera ho avuto degli uomini speciali. L’importante è continuare perchè sono convinto che lavorando si possano fare delle buone cose”, ha concluso.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.