lazionews-lazio-proto-silvio
Foto LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

PROTO LAZIO – Il futuro di Silvio Proto alla Lazio sembra sempre più in bilico. L’esperto portiere, classe 1983, non è mai riuscito a conquistarsi la fiducia di mister Simone Inzaghi. Sempre rispettoso nell’accettare il ruolo di secondo portiere, il belga non ha però convinto nelle rare occasioni che gli sono state concesse. La Lazio, già da qualche giorno, sta sondando il mercato alla ricerca di un nuovo estremo difensore da affiancare a Strakosha. Queste voci vengono rinforzate da quanto trapela da fonti belga. La notizia, riportata in Italia da Il Corriere dello Sport, parla di un imminente intervento chirurgico per Proto.

Proto atteso in Belgio per un intervento

Il portiere sarebbe atteso in una clinica di Anversa per un intervento al braccio sinistro. Un’operazione che Silvio Proto si porta dietro da tempo, e che lo costringerà a 3-4 mesi di stop. Il tutto si deve ai postumi della frattura rimediata a maggio del 2014 quando giocava nell’Anderlecht. Nel match contro il Lokeren vinto per 3-1, in uno scontro di gioco si è rotto il braccio sinistro. Stop lungo e niente Mondiali con il Belgio. Adesso la volontà di eseguire l’intervento. Non è escluso che la decisione possa portare poi il portiere ad optare per finire la sua carriera agonistica. Un’ipotesi caldeggiata durante il lockdown, e sempre più attuale oggi, con appena un anno di contratto in essere con la Lazio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.