Restiamo in contatto

APPROFONDIMENTI

FOCUS Udinese, De Paul l’arma in più della formazione bianconera

Pubblicato

il

lazionews-lazio-udinese-de-paul-rodrigo
Tempo di lettura: 2 minuti

FOCUS AVVERSARIA UDINESE – La Lazio, nonostante il passivo di 6 a 2 subìto nel doppio confronto con il Bayern Monaco, esce a testa alta dalla Champions League. I ragazzi di Simone Inzaghi hanno fatto un ottimo cammino europeo, riuscendosi a qualificare dopo 20 anni agli ottavi di finale della competizione. Adesso sarà importante lottare fino alla fine in campionato per arrivare nelle prime 4 e avere la possibilità di tornare a calcare certi palcoscenici. Dopo la vittoria col Crotone, la corsa riparte dalla Dacia Arena, dove i biancocelesti, domenica 21 marzo alle 15, affronteranno l’Udinese. I bianconeri sono decimi in classifica a quota 33 punti. L’ampio margine sulla zona retrocessione, però, non deve far abbassare la guardia alla Lazio.

Udinese, Gotti è il valore aggiunto

Se l’Udinese può vantare una posizione tranquilla in classifica è sicuramente merito del proprio tecnico, Luca Gotti. Il mister veneto, dopo una lunga gavetta da allenatore in seconda, ha preso il posto di Tudor sulla panchina bianconera nel novembre del 2019. La squadra non stava attraversando un buon periodo e l’ipotesi di retrocedere in Serie B non era poi così fantasiosa. Il suo arrivo, però, ha ribaltato le sorti dell’Udinese conducendola alla salvezza. Quest’anno la musica non è cambiata, anzi, Gotti è diventato il valore aggiunto di un gruppo formato da tanti buoni giocatori. Il club friulano non può che essere soddisfatto dei risultati ottenuti dal proprio allenatore, che ha tutte le caratteristiche per aprire un nuovo interessante ciclo.

De Paul, il leader della formazione bianconera

L’Udinese è senz’altro una squadra solida e formata da buoni giocatori, a cominciare dal portiere. Juan Musso, infatti, è un talento ambito da diversi club importanti. Anche Roberto Pereyra, ex Juventus, ha le qualità e l’esperienza per aiutare la sua compagine a vincere le partite. Tuttavia, il leader tecnico indiscusso e capitano dei bianconeri è Rodrigo De Paul. Il numero 10 è un centrocampista offensivo dalla classe superiore ed è nel giro della nazionale argentina. Il classe ’94 ha realizzato 6 gol e 6 assist in 26 match e in questa stagione è il migliore dei suoi in entrambe le statistiche. Se la Lazio vuole vendicare la sconfitta dell’andata e dare continuità alla vittoria con il Crotone, dovrà stare molto attenta alle sue giocate.

Emanuele Castellucci

Pubblicato il 18/03/2021

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.