CALCIOMERCATO

Garcia scaramantico: “Parlo solo della mia squadra. Voglio la Roma al 200%”

- Advertisement -

Tempo di lettura: < 1 minutoCONFERENZA STAMPA – Vigilia di Roma-Lazio, big match dell’undicesima giornata, e il tecnico gialloroso Rudi Garcia si presenta ai media nella sala Champions di Trigoria per pronunciarsi sul match contro la squadra di Pioli. Queste le sue parole:

Keita e Nainggolan?
“Seydou è tornato, sarà convocato. Anche Radja, ovviamente”.

De Rossi?
“Ha giocato così così contro il Leverkusen, le sue sensazioni sono importanti. Anche lui è convocato, sarà complicato giocare tutta la partita”.

Il derby più vuoto di sempre. Si sente di fare un appello?
“L’ho già fatto tante volte, è triste se domani non c’è uno stadio pieno. Cosa posso fare io? Ho già detto la mia, ora sono concentrato sul campo perché non c’è nient’altro da fare”.

Come si sente psicologicamente la Roma?
“Questo lo dico sempre, c’è sempre un atteggiamento preciso per un contesto preciso. Oggi il contesto è differente, non siamo né all’inizio né alla fine del campionato. Vogliamo vincere perché giochiamo in casa e andremmo avanti in classifica. Poi dopo vogliamo vincere il derby, poi vogliamo tornare al primo posto”.

7 partite in poco tempo per entrambe le avversarie.
“Noi abbiamo avuto un giorno in più per recuperare, ma il problema per entrambe le squadre è arrivare alla sesta, o settima partita, con un aspetto fisico all’altezza. Per me non ci sono vantaggi né svantaggi.

Le condizioni di Iago Falque?
“Si è infortunato al ginocchio, puoi anche tornare in campo e giocare ma non sei sempre al 100%. Iago è importantissimo, è una risorsa in più per noi”.

La Lazio può dar fastidio per il titolo?
“Parlo solo della mia squadra, gli avversari li studiamo. Hanno giocatori importanti, rimane una partita particolare, speciale. Io voglio che la Roma sia al 200% su tutti i punti. Se giochiamo da Roma abbiamo tutte le chance da vincere”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI