Restiamo in contatto

NOTIZIE

IL CORRIERE DELLO SPORT. Pregi e difetti: ecco la Lazio. LA DIFESA

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport. Un’analisi del reparto difensivo biancoceleste…

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

IL CORRIERE DELLO SPORT. Pregi e difetti: ecco la Lazio. LA DIFESA

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport. Un’analisi del reparto difensivo biancoceleste…

(foto Getty Images)

PREGI

FIUGGI – La difesa, il reparto che l’anno scorso ha retto meglio e sul quale Reja ha costruito impianto tattico e stagione. I movimenti non sono stati dimenticati sep­pure la squadra nelle ultime due uscite contro Slavia Praga e Osa­suna ha preso quattro reti (tre dai cechi, uno dagli spagnoli): a parte qualche errore individuale ha difetta­to la fase difensiva (gli altri reparti hanno collaborato poco). Ma il feeling tra Dias e Biava c’è sempre e il rinnovo di Radu rap­presenta continuità rispetto al passato, il ro­meno è una certezza sulla fascia sinistra. Si tratta di tre giocatori esperti e affiatati, a e testarlo prima di lanciarlo in campo. Le fasce sono sotto esame: Konko si è ferma­to subito a causa di una contrattura al polpac­cio sinistro, tornerà a giocare l’11 agosto (La­zio- Real Sociedad).[…]

DIFETTI

FIUGGI – Dubbi e limiti della difesa. Nell’amichevole contro l’Osasuna nel primo tempo hanno giocato Zauri e Garrido, nel secondo Sca­loni e Radu: la spinta sulle fasce è mancata e gli spagnoli hanno affondato spesso. Radu è un big a sinistra, è stato acquistato Lulic ma Reja lo considera esterno alto e non terzino, in questo ruolo vuole indiriz­zarlo Konko spetta il compito di integrar­si. Reja può lavorare su un im­pianto callaudato e la formula a “4” rappresenta un punto cardi­ne del progetto, sono questi i la­ti positivi legati alla retroguar­dia. Dias (32 anni) e Biava (34) hanno una stagione in più sulle spalle, ma sono integri e hanno fa­me di vittorie. Rispetto alla scorsa sta­gione sono cambiati due interpreti conside­rando il portiere: Marchetti e l’esterno de­stro Konko, hanno preso i posti di Muslera e Lichtsteiner, il reale valore dei giocatori problemino fisico, preoccupano pu­re le alternative perché a destra c’è il solo Scaloni considerando Ca­vanda in uscita (si allena nel gruppo “esuberi”). Ci sarebbe Stankevicius, ma è stato acquista­to come centrale,[…] A sinistra non ba­sta Radu e Lulic non ha ancora strappa­to la fiducia del tecnico: il bosniaco si è fer­mato per un’infiammazione agli adduttori, da ieri è tornato lentamente in gruppo. E’ il vi­ce Radu perché Garrido e Zauri sono desti­nati a partire.

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati