Restiamo in contatto

NOTIZIE

IL CORRIERE DELLO SPORT. Zarate, la Lazio dice no al prestito.

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport: Ma potrebbe essere l’unica via d’uscita: l’Inter ci pensa e propone Santon in cambio…

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Corriere dello Sport – Zarate, la Lazio dice no al prestito

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport: Ma potrebbe essere l’unica via d’uscita: l’Inter ci pensa e propone Santon in cambio…

(foto Getty Images)

Zarate resta un caso aperto. E’ esploso al debutto nei play off di Europa League come era prevedibile da due mesi, quando si è capito che la Lazio, dopo aver acquistato Klose, non si sarebbe fermata e avrebbe cercato con ostinazione di portare a Roma anche Cissè. Non c’è più posto, non c’è più fiducia per l’argentino, ridimensionato nella considerazione da società e tecnico, separato in casa dal primo giorno di ritiro ad Auronzo di Cadore.

[…] Era logico e normale che scoppiasse il caso a pochi giorni dalla conclusione del mercato. «Mauro vuole restare alla Lazio ma non facendo panchina » sono state le ultime parole del fratello Sergio, che domani sbarcherà nella Capitale.
L’avvocato Giuseppe Bozzo, procuratore dell’argentino, sta lavorando a fondo sul caso e sente spesso Lotito. […] Lotito, già dall’inizio dell’estate, non lo considera più incedibile, ma lo farebbe partire solo per venti milioni di euro e preferibilmente all’estero. Hai visto mai che Zarate riprenda a segnare nel campionato italiano con un’altra maglia? Non potrebbe darsi pace il presidente e il fantasma dell’argentino continuerebbe ad agitare le sue giornate. Meglio all’estero,ma per adesso si è trattato di semplici sondaggi. Nessuno ha presentato offerte roboanti, a parte i russi dell’Anzhi, a cui Zarate ha detto di no a metà luglio. L’Atletico Madrid, dopo la cessione di Aguero, si è concentrato su altri obiettivi e forse potrebbe tornare alla carica solo se cedesse anche Forlan. L’Arsenal resta in pole position, davanti a tutti. Wenger segue Zarate da diversi mesi, ma non si è ancora deciso a partire all’assalto e lo farà forse soltanto dopo il ritorno dei preliminari di Champions con l’Udinese. Un’altra opzione inglese è legata al Tottenham, che ci aveva provato l’estate scorsa.

[…] Con un mercato povero di soldi e con il vicolo cieco in cui s’è andata a infilare la Lazio, potrebbe farsi largo l’idea del prestito, a cui però lo stesso Mauro non guarda con estremo interesse. […] Ci starebbe pensando l’Inter di Gasperini, che non a caso cercava Palacio ed è alla caccia di attaccanti esterni. Ma è difficile che Lotito ceda all’idea di un prestito. E ieri da Milano rimbalzavano indiscrezioni secondo le quali l’Inter avrebbe offerto lo scambio con Davide Santon, già accostato alla Lazio a gennaio. Potrebbe far comodo come vice Radu (Lulic fa l’ala destra) e in alternativa a Konko. Certo fa riflettere pensare che l’Inter molla Santon e tiene Faraoni, lanciato da Gasperini e perso in modo ingenuo da Lotito e Tare un anno e mezzo a parametro zero. Intanto ieri, dopo la fuga di mercoledì sera, Zarate è tornato ad allenarsi a Formello. Reja, se Maurito tornasse a dimostrare sul campo il suo valore, sarebbe il primo ad essere contento. Ma è un allenatore, guarda rendimento e comportamenti. E le regole, all’interno del gruppo, devono essere uguali per tutti. Troppe volte, negli ultimi mesi, sono state infrante dall’argentino.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati