IL MESSAGGERO. LAZIO, c'è LULIC nel rush finale

Pubblicato 
lunedì, 16/04/2012
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

IL MESSAGGERO. LAZIO, c'è LULIC nel rush finale

Una sintesi dell'articolo de Il Messaggero. Il bosniaco sta meglio e Reja lo vuole subito in campo...

(getty images)

Klose no, Lulic sì. Per lo sprint Champions,difficilmente la Lazio potrà contare sul bomber tedesco, mentre a breve riavrà il forte cursore bosniaco,una delle più belle novità del campionato laziale.Dalla Germania, nonostante le smentite dello stesso Klose, non arrivano notizie confortanti sul suo recupero. Non che abbia niente di così grave, ma la lesione ai flessori era di primo grado superiore e prima di poter rimettere gli scarpini e di fare qualche scatto più serio o cambi di direzione, ci vorrà tempo. A complicare le cose, vista la sospensione per la tragica scomparsa di Morosini, ci si è messo anche il nuovo calendario. Il campionato adesso si è accorciato, tanto che nei prossimi quindici giorni la Lazio, come del resto tutte le altre squadre, dovranno giocare cinque partite, con due turni infrasettimanali.Un tour de force impegnativo e rischioso per uno come Klose che, infortunio a parte, attende gli Europei come il traguardo di una vita e non vuole compromettere nulla. Chi non ha alcun timore e scalpita per ritornare è Lulic. Reja non vede l’ora di riavere in campo il suo jolly, l’unico in grado di far cambiare passo alla squadra. Che giochi terzino, mezzala, trequartista o esterno di fascia, tanti sono i ruoli che ha ricoperto in questa stagione, ogni volta che ha giocato è quasi sempre stato determinante. Il bosniaco manca dal 26 febbraio, giorno di Lazio-Fiorentina si è procurato una lesione di secondo grado ai flessori della coscia sinistra. L’infortunio più pesante che ha avuto nella sua carriera. Da circa un mese sta intensificando illavoro ed è curioso che i due, Lulic e Klose,si stiano curando dalla stessa persona, il professor Muller Wolfarth, specialista di fama mondiale in tema di muscoli. Ma se sull’attaccante il chirurgo tedesco è molto cauto e quindi pessimista per il ritorno in campionato, per quelche riguarda il bosniaco è fiducioso che sarà pronto per il rush Champions.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram