IL MESSAGGERO. Lazio, fatali le distrazioni su punizioni

Pubblicato 
mercoledì, 04/04/2012
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: < 1 minuto

IL MESSAGGERO. Lazio, fatali le distrazioni su punizioni

Una sintesi dell'articolo del Messaggero. Crollo verticale nel nuovo anno, anche per colpa degli infortuni...

(getty images)

L'anno scorso era sicuramente il reparto di maggiore affidabilità della squadra e del campionato, quest'anno invece è distratta, disattenta, spesso non organizzata, stiamo parlando della difesa della Lazio che ha subìto una netta flessione negativa in quest'ultima stagione;  come leggiamo su "Il Messaggero", sono 37 i goal subiti fino ad oggi rispetto ai 25 dell'anno passato. Sicuramente maggior colpa può essere attribuita ad uno dei migliori della scorsa stagione, un vero e proprio leader del reparto difensivo, Dias, che quest'anno però, anche causa infortuni, ha fatto decisamente molti passi indietro. Tanti stop, alcuni anche lunghi, hanno costretto Reja  a cambiare moduli e protagonisti in moltissime occasioni, ma questo non può di certo diventare un alibi per un intera stagione; gli errori infatti sono anche stati in molti casi individuali ed in particolare sui calci piazzati: proprio da qui sono nati il 40 % dei 37 gol subiti dalla Lazio. Al momento la Lazio è l' ottava difesa del campionato alla pari di Roma, Fiorentina e Chievo; numeri di certo non confortanti per una squadra che punta ad arrivare in zona Champions.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram