Abodi: "Da bambino sono diventato biancoceleste". Su Lotito...

Pubblicato 
lunedì, 12/12/2022
Di
Christian Gugliotta
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO ABODI - Andrea Abodi, Ministro dello Sport, è intervenuto a Rai Radio Uno, durante "Un giorno da pecora", dove ha parlato, tra i vari argomenti toccati, anche della Lazio.

LEGGI ANCHE--> Lazio, tre biancocelesti tra i premiati al Festival del Calcio Italiano

Lazio, le parole di Abodi

"Da bambino ero tifoso del Napoli, perché andavo in vacanza dove si teneva il ritiro dei partenopei. E poi dal celeste sono passato al biancoceleste. Se è stato un passaggio complicato? No, mi è venuto naturale, ad un certo punto mi sono trovato ad esser laziale. Forse perché è la squadra della mia città. La Roma è nata 27 anni dopo… Comunque non sono anti-romanista, anzi, quando c’è il derby ci sfidiamo con mia moglie, che è tifosa giallorossa. Per fortuna non succede spesso che perdiamo". 

Su Lotito

"Ci conosciamo da diverso tempo, viviamo e conviviamo nella diversità, io rispetto lui, e lui un po’ meno me ma va bene uguale".

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram