Tempo di lettura: < 1 minuto

GABRIELE SANDRI – Il 23 settembre del 1981 nacque Gabriele Sandri, grande tifoso della Lazio, purtroppo balzato agli onori della cronaca per la sua morte ancora adesso inspiegabile. Oggi l’aquilotto avrebbe compiuto 38 anni.

L’omicidio Sandri

La mattina dell’11 novembre 2007, in occasione di un Inter-Lazio, un gruppo di tifosi biancocelesti impegnati per la trasferta di Milano – fra cui Sandri – si fermò in autogrill all’altezza di Arezzo. I ragazzi vennero attirati da alcuni ultras della Juventus e in breve tempo le due fazioni arrivarono alle mani. Luigi Spaccarotella, agente della Polstrada giunto sul posto, nel tentativo di placare lo scontro sparò inspiegabilmente due colpi ad altezza uomo. Uno dei due proiettili finì nel collo di Gabriele Sandri che in quel momento stava dormendo in macchina. Dopo l’omicidio Spaccarotella fu condannato a sei anni di reclusione in primo grado e successivamente, con sentenza definitiva, a nove anni e cinque mesi.

Il ricordo di suo padre e della Nord

Stanotte il papà di Gabriele, Giorgio Sandri, ha augurato buon compleanno a suo figlio con un post commovente su Facebook. L’anniversario non è sfuggito nemmeno ai ragazzi della Curva Nord che ieri, durante la partita Lazio-Parma, hanno dedicato un omaggio alla memoria di Gabriele Sandri. Oltre ai soliti cori che lo ricordano ogni domenica, i tifosi hanno esposto uno striscione con su scritto “Auguri Gabbo” a dimostrazione che il giovane tifoso della Lazio che perse la vita in quella mattina di novembre resterà sempre presente nel cuore dei tifosi biancocelesti. Anche la società biancoceleste, su Instagram, ha postato una foto in suo ricordo.

View this post on Instagram

💙

A post shared by S.S. Lazio (@official_sslazio) on

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.