Lazio - Spezia 4-0, terza vittoria consecutiva in Serie A

Pubblicato 
domenica, 02/10/2022
Di
Martino Cardani
Tempo di lettura: 3 minuti

LAZIO SPEZIA SERIE A 2022- 8^ giornata di Serie A 2022/23: l'Olimpico, colorato di biancoceleste anche per la celebrazione di Maestrelli, ospita lo Spezia di Gotti. La Lazio vuole continuare la rincorsa ai piani alti della classifica, lo Spezia per confermare le belle cose viste in questo inizio stagione. Vi proponiamo la cronaca e il tabellino del match.

LEGGI ANCHE----> Lazzari: "Il campo mi è mancato tantissimo"

Lazio - Spezia, la cronaca dell'8^ della Serie A 2022/23

Primo Tempo

Minuto 1, incursione centrale della Lazio, Ampadu stende Immobile, calcio di rigore!

Immobile calcia alle stelle

Nessun dubbio sull'intervento, il Capitano dagli 11 calcia altissimo, niente di fatto.

Occasionissima Spezia

Risponde lo Spezia: bella incursione a destra di Nzola, che serve Kiwior a rimorchio. Provedel battuto dal diagonale, salva Lazzari sulla linea di porta.

LAZIO IN VANTAGGIO! LA SBLOCCA ZACCAGNI!

La Lazio super la prima pressione dello Spezia con un'incursione centrale di Mattia Zaccagni. Il centrocampista serve, sulla destra Felipe Anderson. Il brasiliano chiude il triangolo con un bel pallone in mezzo all'area; Zaccagni anticipa la difesa dello Spezia e, da pochi passi, porta in vantaggio la Lazio. Minuto 13, Lazio-Spezia 1-0.

RADDOPPIO DELLA LAZIO!! GRAN GOL DI ROMAGNOLI!!

Azione confusa su calcio di punizione per la Lazio dalla destra. Immobile si vede respingere il colpo di testa, la difesa spazza corto e Alessio Romagnoli, posizionato al limite dell'area, batte Dragowki con una bellissima girata che si insacca nell'angolo alla sinistra del portiere avversario. Al 24° minuto Lazio 2-0 Spezia!

Ci prova lo Spezia

Gli ospiti provano a scuotersi, dopo aver subito il contraccolpo del 2-0. Le occasioni da registrare sono due: un tiro da fuori di Bastoni, fuori di poco alla sinistra di Provedel e un colpo di testa da parte di Caldara su corner di Bastoni, alto.

Finale di tempo

Il finale è meno ricco di emozioni dei minuti che l'hanno preceduto. Lo Spezia prova timidamente, la Lazio difende bene e, se può riparte. Si va a riposo senza altri scossoni. La Lazio si mette sul sentiero giusto per centrare la terza vittoria consecutiva in campionato.

Secondo Tempo

La ripresa riparte come era terminato il primo tempo. La Lazio, forte del doppio vantaggio, abbassa i ritmi. Lo Spezia prova a impensierire i biancocelesti che, tuttavia, paiono solidi e decisi in difesa. Non si registrano grandi azioni da rete.

LAMPO LAZIO! 3-0 DI MILINKOVIC!!!

La Lazio colpisce in ripartenza veloce: palla recuperata e lanciata nello spazio verticalmente a Immobile da Luis Alberto. Il Capitano salta il portiere e si defila, serve a rimorchio Zaccagni che, a sua volta, cede la sfera a Milinkovic, al centro dell'area. Il serbo deve solo appoggiare a rete spiazzando Dragowski. Minuto 61, Lazio 3-0 Spezia.

ANCORA MILINKOVIC!! 4-0 LAZIO!!

Dopo 30 minuti di gestione la Lazio colpisce ancora. Hysaj trova Milinkovic in area e il "Sergente" trova il 51° gol in Serie A con un tocco sotto. 4-0 e gara chiusa definitivamente.

Lazio - Spezia, il tabellino del match

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari (64' Hysaj), Patric (46' Gila), Romagnoli, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi (78' Marcos Antonio), Luis Alberto (73' Vecino); Felipe Anderson, Immobile (64' Pedro), Zaccagni.
A disposizione: Adamonis, Maximiano; Radu, Kamenovic, Gila, Hysaj; Basic, Marcos Antonio, Vecino, Bertini; Romero, Pedro, Cancellieri.
Allenatore: Martusciello (Sarri squalificato)

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Caldara, Kiwior (81' Beck), Nikolaou; Holm, Ellertsson (65' Agudelo), Bourabia (65' Ekdal), S. Bastoni, Ampadu (65' Amian); Gyasi (74' Sanca), Nzola.
A disposizione: Zovko, Zoet; Amian, Ferrer, Agudelo, Beck; Ekdal, Sher, Nguiamba, Strelec; Verde, Maldini, Sanca.
Allenatore: Gotti

NOTE:

Arbitro: Sig. Sacchi
Marcatori: Zaccagni (L., 12'); Romagnoli (L., 24'); Milinkovic (L., 61', 90'+2)
Ammonizioni: Ampadu (S., 1'); Gyasi (L., 45'+1)
Espulsioni:
Recuperi: Primo Tempo 1'; Secondo Tempo 3'.

Martino Cardani

, , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram