Sarri in conferenza: "La squadra sta crescendo". E sul mercato...

Pubblicato 
martedì, 18/01/2022
Di
Emanuele Castellucci
sarri lazio juventus
Tempo di lettura: 2 minuti

LAZIO UDINESE CONFERENZA SARRI - La Lazio ha battuto l'Udinese per 1 a 0, accedendo ai quarti di finale di Coppa Italia. Il gol vittoria lo ha realizzato il solito Ciro Immobile. Al termine del match, Maurizio Sarri è intervenuto nella consueta conferenza stampa post partita per parlare della sfida e non solo.

Lazio Udinese, conferenza stampa Sarri: sulla crescita della squadra e sul mercato

“La squadra sta crescendo. È cresciuta nello spirito è più disposta a lottare, al sacrifico e alla fatica e stasera sono stati trasportati tutti in questo clima compreso i ragazzini entrati dalla panchina che si sono messi subito a disposizione con spirito di sacrificio. Mercato? Se fosse per me io farei spendere anche un miliardo e mezzo non c’è problema. Questa è una società oculata, bisognerà fare due tre sessioni di mercato; non farà mai una sessione unica e questo lo sapevo prima di venire. Vediamo che si può fare e cosa succederà. L’importante è che la società sia disposta mentalmente ad accompagnarci nella crescita”.

Sullo scontro con Pussetto

"Scontro nel campo? Un bel test, un collaudo. Alla fine, mi sono rialzato prima io. Se sono contento delle prestazioni dei calciatori impiegati meno? Ora parlare di Raul Moro come uno a margine del progetto non è giusto, mi sembra uno che non sia fuori dal progetto, è molto dentro. Ha fatto bene Lazzari ma non solo oggi. Ha fatto particolarmente bene stasera perché ha fatto una fase difensiva migliore, mi è sembrato più attento. Vavro ci faceva comodo nei minuti finali per alzare i centimetri. Muriqi, considerato che non andava in campo da un po’, secondo me ha fatto un buon primo tempo rimediando anche palle gol”.

Su Zaccagni

"Zaccagni ha una distorsione alla caviglia e Pedro ha un problemino al soleo non di particolare entità. Vista la tipologia degli infortuni se qualcuno dei due deve rischiare tra qualche giorno, la logica mi dice che è meglio se rischia Zaccagni".

, , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram