lazionews-lazio-sassuolo-marusi
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO SASSUOLO MARUSIC INTERVISTA – Una Lazio compatta batte il Sassuolo in rimonta per 2 a 1. La squadra di De Zerbi si è portata in vantaggio a pochi minuti dal fischio di inizio con Caputo. Alla mezz’ora, però, Milinkovic-Savic ha rimesso la gara in equilibrio con un gran colpo di testa. Partita in perfetta parità fino al 150esimo sigillo in Serie A di Ciro Immobile. Il bomber della Lazio supera Omar Sivori nella classifica dei cannonieri di tutti i tempi. Al termine della gara è intervenuto ai microfoni della radio ufficiale biancoceleste Adam Marusic.

Lazio-Sassuolo, l’intervista di Marusic

“Abbiamo fatto una partita molto importante. Sappiamo che il Sassuolo gioca bene, ma i tre punti erano fondamentali per noi. Sono contento di aver fatto l’assist a Ciro, ma sono più felice per la vittoria”.

Il Sassuolo

“Il Sassuolo gioca bene, palleggia molto. In queste partite devi entrare con motivazione e forza per vincere”.

L’Atalanta

“Abbiamo queste due partite contro l’Atalanta e sappiamo cosa ci aspetta. Sarà una partita tosta, dobbiamo dare tutto e vediamo cosa succede”.

La forma fisica

“Quest’anno sto bene fisicamente. La scorsa stagione ho giocato poco per problemi fisici. Spero di continuare così e di giocare tante partite”.

La fascia di competenza

“Per me è indifferente giocare a destra o sinistra. Non noto differenza, ora sto meglio a sinistra perché nell’ultimo periodo ci gioco più spesso”.

Centrale di difesa

“Sarebbe la prima volta per me. Se devo fare questo ruolo, lo farò. Faccio quello che il mister chiede”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.