NOTIZIE LAZIO – “L’ITALIA rispetta molto la CROZIA perché negli ultimi match loro non hanno avuto molto successo”. Inizia così l’intervista di Senad LULIC ai microfoni di Goal.com. Il centrocampista bosniaco ha analizzato il momento degli Azzurri, soffermandosi anche sul suo futuro alla LAZIO.

Sulla gara tra Italia e Croazia

“Ci sono molti giocatori croati in Serie A e questo dimostra che gli italiani li apprezzano molto. Inoltre la Croazia ha Lukas Modrid, anche se l’Italia ha il vantaggio di giocare in casa oltre a quello di avere un grande allenatore come Conte. Sarà una partita importante per entrambe e squadre. Gli azzurri non giocano sempre un calcio pulito ma da quando è arrivato Conte vincono quasi tutte le partite.

Sul prossimo impegno della Bosnia

“Sarà dura in Israele. Abbiamo molti giocatori infortunati e nessuna squadra può sostituire con facilità così tanti titolari”

Sul rinnovo con la Lazio

“Non voglio parlare del mio contratto. Alla Lazio sto bene”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.