Tempo di lettura: 2 minuti

QUI FORMELLO – Scende la pioggia sul centro sportivo biancoceleste, PIOLI decide di ‘coprire’ i suoi conducendo l’allenamento lontano da sguardi indiscreti. Il tecnico ha concentrato sulla tattica la penultima seduta disponibile prima della partenza per VERONA, dove il CHIEVO attenderà al BENTEGODI per la sfida in programma sabato ore 20:45. Niente partitella o prove complete di formazione, ma grande attenzione sullo sviluppo della manovra per vie laterali e calci piazzati, nonchè su una fase difensiva da svolgere con intensità e grande collaborazione tra i reparti. Tutti presenti tranne PEREIRINHA e CIANI, mentre CATALDI continua a lavorare a parte con il PARMA nel mirino.

DUBBI – Un nodo da sciogliere per la composizione del trio mediano(orfano dello squalificato LULIC), con due maglie prenotate da BIGLIA e PAROLO, una da assegnare tra ONAZI e GONZALEZ per il ruolo di mezzala destra. Il nigeriano parte avanti nelle gerarchie, ma l’uruguayano potrebbe godere di una chance che aspetta con fiducia. Fiducia di cui, intanto, continua a godere Stefan RADU, che prosegue il rodaggio con DE VRIJ al centro della difesa. Il termometro delle preferenze è caldo per il romeno, che dovrebbe scalzare CANA in sostituzione degli infortunati CIANI e GENTILETTI. Così BAAFHEID e BASTA troverebbero conferme sulle rispettive fasce di competenza.

CERTEZZE – La porta sarà naturalmente affidata a Federico MARCHETTI, oggi apparso in grande spolvero con un paio di interventi applauditi da staff e compagni. In attacco è pronto a rientrare capitan MAURI, candidato spartiacque per la risoluzione del precendente ballottaggio tra ANDERSON e KEITA, che invece se la giocherebbero per un ingresso a partita in corso. Daltronde il brianzolo è il talismano scaccia-crisi e senza di lui la squadra è tornata a perdere. Il tridente si completerebbe con l’inamovibile CANDREVA più Filip DJORDJEVIC, in predicato di passaggio di testimone con KLOSE. Domani al rifinitura in mattinata e la tipica conferenza della vigilia.

Francesco Pagliaro

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.