(Getty Images)

Antonio Di Carlo, ex centrocampista della Roma dall’84 all’87, ha rilasciato a TuttoMercatoWeb alcune dichiarazioni in vista del derby di domenica fra Lazio e Roma.

Com’era quel derby di 30 anni fà?
“Bello ed emozionante sicuramente meno chiacchierato, da radio e televisioni, ma ti prendeva dentro specialmente a me da giorni prima”

Un giudizio sul campionato della Roma?
“Altalenante, la squadra di Zeman può vincere e perdere con tutti, ancora deve trovare un suo equilibrio, ma sono fiducioso”.

Che sfida sarà il derby di domenica?
“Sicuramente equilibrata, la Roma l’ho vista bene domenica contro il Palermo e non è vero che il Palermo è poca cosa come ho sentito”.

Pronostico?
“Non ti posso rispondere, da romanista già sto male da giorni, mi dici derby mi sembra che devo di nuovo giocarlo io, per me la Roma è la mia seconda pelle, la Lazio però è favorita, vincono loro”.

Se ci fosse un rigore domenica e lei giocasse, lo tirerebbe?
“Assolutamente si, sarebbe fantastico e un gol al derby per un calciatore romano, di ambo le squadre, è il massimo”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.