lazionews-mario-sconcerti
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTERVISTA SCONCERTI LAZIO – La Lazio è uscita sconfitta dalla sfida con la Juventus per 3 a 1. La squadra di Simone Inzaghi ha ottenuto così la quarta sconfitta in cinque partite se si considera la Champions League. Mario Sconcerti è intervenuto ai microfoni di TMW Radio ed ha parlato anche dei biancocelesti.

Intervista Sconcerti: sulla Lazio ed Inzaghi

“È normale che poi dopo un po’ non mantieni le promesse. Ciclo finito? Sicuramente da ricollocare. Ora la Lazio è lenta, prevedibile, non ci si può più meravigliare di questi risultati. Ci sono delle squadre migliori. Si deve ripartire da Inzaghi? Non necessariamente. Se una società classica, con un padre-padrone, va bene continuare. Ma non ci sarebbe nessuna meraviglia se si decidesse di interrompere. Non credo che Inzaghi avrebbe ad alto livello molto appeal. Ci sono molti allenatori bravi fuori ora”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.