lazionews-lazio-sebastiano-siviglia
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

SIVIGLIA DERBY LAZIO – Domani, venerdì 15, la Lazio scende in campo per la stracittadina contro la Roma. A Leggo, Sebastiano Siviglia, ex biancoceleste, ha rilasciato un’intervista proprio riguardo al derby della Capitale.

Le parole di Siviglia a Leggo

“Caicedo può essere uno dei protagonisti di questo derby. L’attaccante è tra i più motivati e convinti: nelle ultime gare ha dato dimostrazione di forza e qualità. Vederlo giocare è veramente un piacere: appoggia il lavoro dei compagni in fase di non possesso e fa a sportellate con gli avversari. Rispetto a come ci avevano abituati prima del lockdown, i biancocelesti sono stati meno brillanti. In Champions invece sono andati alla grande. Le fatiche europee hanno sicuramente influito ma lotteranno per il quarto posto. Devono solo ritrovare la benzina e quelle risorse mentali che lo scorso anno l’avevano fatta volare. Il derby? Si tratta di una gara prestigiosa che ti può dare motivazioni e la possibilità di intraprendere un nuovo percorso ma per svoltare serve continuità. Guarda l’Inter che perde contro il Milan e poi infila sei vittorie di fila. In queste gare devi azzerare la classifica perché si tratta di una sfida ad alta tensione che va affrontata senza pressioni e con energie mentali. Senza pubblico gli animi saranno molto più sereni. Arrivare sfavoriti è un vantaggio? Ricordo il 3-0 del 6 gennaio 2005. All’epoca noi eravamo in difficoltà e la Roma volava, eppure non ci fu partita. La testa fa sempre la differenza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.