Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO LECCE BONACINA – Nel giorno del ritorno del Lecce in Serie A, la Lazio Primavera ha sconfitto la Primavera dei salentini nella semifinale dei play-off. Al termine della gara vinta per 3-1 il mister Bonacina ha commentato così il match.

LAZIO LECCE – “L’ideale sarebbe vincerle tutte così, sono finali e devono essere vissute in questo modo, i ragazzi sono stati bravi ad approcciare in quel modo la gara. Loro ci hanno messo in difficoltà nel primo tempo con le qualità di cui dispongono, poi aggredendo un po’ più alti siamo riusciti a cambiare l’inerzia della partita.

PARTITA – “Siamo andati sotto per un rigore banale ed abbiamo accusato un po’ il colpo. Nel corso della gara siamo stati più compatti ed aggressivi, con la voglia di ribaltarla. Fondamentale è stata la rete del pari, ci sono stati vari errori a livello tecnico, ma in seguito siamo cresciuti molto.”

GIOCO – “Nella prima parte della gara siamo andati troppe volte in fuorigioco, dovevamo attaccare di più gli spazi, Capanni faceva fatica dato che voleva sempre la palla fra i piedi, ma nel secondo tempo si è adattato ed ha disputato un’ottima gara. Sono molto contento del fatto che abbiamo segnato i centrocampisti, il gioco si sta cominciando a vedere, l’idea c’è, starà a noi applicarla ancora meglio.”

PUBBLICO – “Mi ha fatto molto piacere l’enorme pubblico presente qui al ‘Fersini’, ci ha dato molta carica ed i ragazzi l’hanno sentita in maniera molto positiva. Dobbiamo arrivare in Primavera 1, l’essere parte di una società così gloriosa lo impone come obbligo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.