LAZIO-NAPOLI Curva Nord 00

RASSEGNA STAMPA SS LAZIO – La Curva Nord suona la carica in vista del derby del 26 maggio. Una delegazione ieri pomeriggio ha raggiunto Formello – si legge sul Tempo – per incontrare squadra e tecnico. Il confronto è andato in scena durante l’allenamento pomeridiano, quindici minuti di faccia a faccia: “Ripartiamo tutti insieme“. La squadra ha ricevuto una lettera scritta con parole dura, ma piene di significato. Anche Petkovic si è soffermato a parlare con grande interesse.

Spero con tutto il cuore – recita un passaggio della lettera – che riusciate a capire cosa significa per noi quella partita, perché se riuscirete a percepire anche un minimo del nostro essere allora non ce ne sarà per nessuno. Non ci tradite. Cercate di essere come noi per una volta. Avrete alle vostre spalle un popolo unito che vi supporterà come sempre e ancor di più. Tirate fuori le palle e al resto penseremo noi“. Niente alibi, la società è messa da parte, la lettera è indirizzata esclusivamente ai giocatori.

Nel comunicato incise frasi del film cult “Ogni maledetta domenica“: “O noi adesso risorgiamo come collettivo…o saremmo annientati individualmente“. Il messaggio è stato ricevuto, la squadra darà il tutto per tutto da qui al termine della stagione, proverà a conquistare l’Europa League attraverso il campionato. Ma la testa resta fissa al 26 maggio.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.