Restiamo in contatto

EUROPA LEAGUE

Europa League, la rabbia sarà l’arma del riscatto per il Comandante

Pubblicato

il

lazionews-lazio-sarri-maurizio-lazio-allenatore
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO SARRI EUROPA LEAGUE – Stavolta lo hanno fatto arrabbiare davvero. Maurizio Sarri non ha nascosto la sua incredulità – condita da una certa dose di nervosismo – nel commentare le due giornate di squalifica comminate dal Giudice Sportivo per le presunte frasi blasfeme pronunciate nel caldo finale di San Siro, domenica scorsa. Il tecnico toscano ha minacciato azioni legali per contestare quello che a suo dire non sarebbe accaduto. Oltre al danno, dunque, anche la beffa. In attesa del ricorso il Comandante dovrà guardare le prossime due partite di campionato dalla tribuna: un ottimo motivo, se mai ne fosse servito uno, per concentrare tutti i suoi sforzi sulla sfida di Istanbul di Europa League.

LEGGI ANCHE —> Martusciello prende il posto di Sarri in panchina per la gara contro il Cagliari

Europa League, Sarri si aspetta delle risposte importanti

Come riporta il Messaggero nella sua sezione dedicata allo Sport, stasera all’Ali Sami Yen la Lazio è chiamata ad un pronto riscatto dopo la netta sconfitta maturata a Milano. Il Comandante si aspetta da subito che si torni ad avere quell’atteggiamento, quella voglia di dominare l’incontro già vista contro Empoli e Spezia. Nonostante l’annunciato turnover – giocheranno però calciatori motivatissimi come Muriqi – la squadra biancoceleste è pronta a convincere il suo tecnico che la strigliata post Milano è stata assimilata…

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.