Tempo di lettura: < 1 minuto

tifosi-lazio-fermati-a-varsavia 2

 

RASSEGNA STAMPA SS LAZIO – Promessa mantenuta: i tre tifosi biancocelesti ancora fermi in carcere a Varsavia hanno ricevuto ieri la visita del Responsabile per la Comunicazione biancoceleste Stefano Di Martino e il Team Manager Maurizio Manzini: parlare di Lazio è stato un sollievo nell’ora d’aria di Matteo, Alberto e Daniele. Dopo aver passato il Natale in carcere la speranza, come suggerisce l’edizione odierna de Il Tempo, è che i tre possano rientrare almeno per Capodanno: «Abbiamo avuto solo trenta minuti per stare con i ragazzi in un parlatorio. Ci ha fatto piacere trovarli in buona salute anche se, ovviamente, il morale è basso e sono evidentemente provati dalla vita dietro le sbarre. Almeno sono tenuti insieme» le parole di De Martino riportate dal quotidiano romano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!