CORRIERE DELLO SPORT. Derby Allievi: Crecco lancia i biancocelesti, Romagnoli rilancia i giallorossi

CORRIERE DELLO SPORT. Derby Allievi: Crecco lancia i biancocelesti, Romagnoli rilancia i giallorossi

Finisce in parità il derby tra gli Allievi Nazionali di Lazio e Roma

ROMA – Resta al comando della classifica e con il dono dell’imbattibilità appiccicato al petto: nemmeno il derby scalfisce la stagione degli Allievi Nazionali della Lazio. Contro la Roma finisce 1-1 al termine di una partita intensa, in cui lo spettacolo non è mancato mai. Non poteva mancare. Un gol per parte, un legno a testa: il pari è un risultato condivisibile, come sottolinea Il Corriere dello Sport.

Intorno al quarto d’ora la gara sale d’intensità, le azioni aumentano. Ed è sempre la Lazio a crearne di pericolose. Al 19′, ad esempio, con Crecco (colpo di testa, palla alta). Oppure al 22′ con Tommasone (botta, deviazione, angolo: nulla di fatto). Nel secondo tempo si vedono anche i gol. La girandola di sostituzioni, che di solito toglie anziché dare, rende l’incontro ancora più imprevedibile, il gioco si ravviva. E al 15′ la Lazio passa: Giordano disegna un cross basso, Crecco va dentro, devia e fa gol battendo l’incolpevole Tassi.

Il vantaggio impone a Tovalieri un ulteriore valzer di cambi, ma la Roma difficilmente si rende pericolosa. Insomma, la Lazio amministra il vantaggio con autorevolezza. E’ però il recupero a vanificare tutto il lavoro delle aquile. Sì, perché al 41′ la Roma passa trovando la rete del pari. Battaglia dalla sinistra pennella un calcio di punizione al centro dell’area di rigore, Romagnoli svetta su tutti e batte Smacchia che non può nulla davvero, 1-1. Finita? No. La Roma insiste, la Lazio cala. Nei 5′ di recupero sembra possa succedere di tutto: anche l’imprevedibile. Al 45′ Casciani fa partire un missile dai venti metri: Smacchia è battuto, il palo no. Poi, il triplice fischio.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.