Badelj, panchine e malcontento. E Inzaghi non lo vede...

Pubblicato 
sabato, 16/02/2019
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: < 1 minuto

BADELJ - Nella seconda parte di stagione Inzaghi sembra aver deciso di dar spazio anche a chi ha giocato meno, eppure Milan Badelj sembra non essere proprio visto dall'allenatore. Nella gara contro il Siviglia, quando Parolo ha chiesto il campo, il mister biancoceleste ha fatto entrare Danilo Cataldi invece che Badelj, il cambio che tutti si aspettavano. Il croato ha collezionato solamente 14 presenze complessive tra campionato e coppe, giocando soltanto 692'. Nelle 13 gare di Serie A, il centrocampista è entrato 5 volte a gara in corso mentre solo 8 volte è partito titolare. Solo 2 volte è rimasto in campo per 90 minuti. Nelle coppe ha collezionato soltanto una presenza con 61 minuti in Europa League. Il malcontento di Badelj è tangibile: il giocatore, dopo aver scelto la Lazio in estate, si aspettava ben altra esperienza. Già a gennaio il centrocampista aveva chiesto la cessione, ma nessuna squadra era pronta a sborsare i 10 milioni richiesti da Lotito. Continuando così però, l'addio sembra molto vicino.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram