INTERVISTA, Acerbi: "La partita l'abbiamo fatta noi. Irrati? Se ha concesso quel rigore al Torino..." (VIDEO)

Pubblicato 
domenica, 30/12/2018
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO TORINO ACERBI - Al termine della partita pareggiata 1-1 col Torino, Francesco Acerbi è intervenuto in mixed zone e alla tv ufficiale biancoceleste: ecco le sue dichiarazioni.

LA GARA - "Partita tosta ma l'abbiamo messa bene nel primo tempo. Abbiamo avuto forza e coraggio, episodi discutibili. E' stato importante averla pareggiata anche se abbiamo cercato fino alla fine la vittoria. L'impegno e la partita l'abbiamo fatta noi, è stata determinata dagli episodi. Abbiamo avuto occasioni come loro nel secondo tempo, è stata una gara nervosa."

EPISODI - "Il rigore in area l'ho rivisto 12-15 volte, e se diamo un rigore del genere allora bisognava dare anche quello su di me. Ho preso una gomitata, se sbagli prima non devi sbagliare poi. L'importante è stato l'atteggiamento della squadra, oggi ottimo. Non protestiamo perché c'è il Var, non possiamo protestare anche se si prega sempre quando c'è un contatto e fischia l'arbitro che il Var te lo annulli. Ho parlato con Marusic, mi ha detto che era un contatto di gioco ed io credo al giocatore, è una bravissima persona. Poi però rivedendolo era un po' dubbio."

ERRORI ARBITRALI - "Quest'anno ci sono stati un po' di errori, il karma gira a ruota. Se è andata bene ad un'altra squadra, prima o poi andrà bene anche a noi."

PROSSIME PARTITE - "Sono tutte partite difficili, anche il Novara verrà con il coltello tra i denti. Se la prendi sottogamba la perdi, è gia successo. Vedi l’Alessandria con il Milan."

QUARTO POSTO - "Alla fine del girone d’andata siamo quarti, speriamo a Maggio di rimanere in questa posizione e magari anche qualcosa in più. Peccato per la sosta perchè la squadra è in forma."

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram