LAZIO LOTITO DEFERIMENTI – Il Presidente della Lazio Claudio Lotito ha ricevuto la scorsa settimana dalla Procura Federale la notifica d’avviso riguardante la chiusura delle indagini sugli adesivi antisemiti esposti in Curva Sud in occasione di Lazio-Cagliari. Gli articoli violati, l’1 e l’11 sulla lealtà sportiva, verranno ufficializzati domani dal pm Palazzi, come si legge sulle pagine de ‘Il Messaggero’.

LA DIFESA – La Lazio studia il modo per difendersi dalla stangata in arrivo: si parla di un’ulteriore squalifica allo Stadio (stavolta a porte chiuse per 2-3 partite), più un’inibizione a Lotito di 2-3 mesi. Ad ogni modo, difficilmente si andrà a processo prima del 26 novembre, giorno in cui l’Olimpico ospiterà il match tra Lazio Fiorentina. Il club capitolino, dal canto suo, non ha alcun timore, convinta di essere parte lesa nella vicenda, oltre che di essere nella ragione per la storia del dirottamento in Curva Sud del proprio tifo (sulla falsa riga di quanto già fatto nel recente passato dal Verona).

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.