lazionews-lazio-correa-esultanza.
Foto LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO BORUSSIA DORTMUND CORREA – Finalmente la Champions League. La Lazio è pronta a tornare a calcare il prato più nobile del calcio. Tredici anni dopo l’ultima volta, la formazione di Simone Inzaghi debutta nella fase a gironi della competizione. Allo stadio Olimpico arriva il Borussia Dortmund, squadra favorita di un raggruppamento che vede anche Zenit e Brugge. A guidare l’attacco biancoceleste c’è Ciro Immobile, Scarpa d’Oro europea. Al suo fianco Joaquin Correa. Il Tucu è intervenuto ai microfoni della radio ufficiale del club pochi istanti prima del fischio d’inizio del match per presentarne i temi.

Lazio Borussia Dortmund, le parole di Correa

“La Lazio aveva un sogno: tornare in Champions League. È la competizione più bella del calcio ed essere uno dei protagonisti è il massimo. Quando sono arrivato mi hanno detto che raggiungere la massima competizione europea era il primo obiettivo da raggiungere. Abbiamo tanta voglia di fare bene dopo la brutta gara di sabato scorso, perché non stiamo vivendo un buon periodo. Oggi è l’occasione perfetta per svolgere una grande gara. Vogliamo fare il possibile per vincere e iniziare bene il girone. Questa è la competizione più difficile al mondo, è ricca di giocatori di talento. Noi dobbiamo tornare ad esprimerci come lo scorso anno. Dovremo stare al massimo. Abbiamo dato tutto per essere qui, ora dobbiamo affrontare ogni tappa come una squadra vera. La gara di oggi è fondamentale per iniziare al meglio il girone”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.