lazionews.eu-stefano-de-martino-capo-comunicazione-lazio.
Foto Lapresse / Marco Rosi
Tempo di lettura: < 1 minuto

DE MARTINO – Stefano De Martino, capo della comunicazione della Lazio, ha parlato a Lazio Style Radio degli attacchi subiti da Ciro Immobile negli ultimi giorni a causa del suo rendimento insufficiente. Queste le sue parole.

De Martino censura gli attacchi a Immobile

“Sulla vicenda di Immobile è censurabile qualsiasi attacco, e lo è per tutti i tesserati. Va bene la passione, siamo tutti tifosi e sappiamo che vuol dire perdere tre partite, però scadere in attacchi personali che vanno ai componenti familiari non è tifo e la società condanna quest comportamento, nello specifico discutere il rendimento di Immobile è assurdo. Vero è che oggi tutta la squadra non sta rendendo come prima e questo è l’interrogativo che i media stanno cercando di risolvere. Si legge di tutto, ma tante cose non sono vere. La società ovviamente si interroga con professionalità ma nessuno sottolinea che a noi mancano cinque giocatori fondamentali. Bisogna capire gli aspetti legati non solo al discorso della preparazione, è la terza squadra in Serie A che corre di più. A livello fisico è ancora al top, diventa un fattore mentale? Corri a vuoto? Quello è un fatto legato alla prestazione, tornando su Immobile magari prima gli usciva tutto e oggi invece nonostante si danna l’anima magari non riesce a segnare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.