CALCIOMERCATO

FIGC, Gravina è chiaro sulla questione Salernitana: “Lotito sa cosa fare in caso di promozione”

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto
- Advertisement -

GRAVINA LOTITO SALERNITANA – Tra poche ore – il match avrà inizio alle ore 14 – Pescara e Salernitana si affronteranno nella partita che, in caso di vittoria degli amaranto, determinerebbe la loro promozione diretta in Serie A. Com’è noto, il club campano è di proprietà di Claudio Lotito, il patron biancoceleste. A proposito di un ipotetico, e a questo punto abbastanza probabile, passaggio in A della Salernitana, e sulle implicazioni relative alla vendita obbligatoria del club da parte di Lotito, è intervenuto Gabriele Gravina, il Presidente della FIGC. Ecco il suo intervento di stamane a Radio Anch’io Lo Sport.

Gravina sul caso Lotito-Salernitana

“Noi abbiamo un articolo chiaro, il 16 bis delle NOIF rafforza un principio statutario previsto all’art.7 comma 8: è una regola in linea con quelle UEFA che non consenta le partecipazioni in più società a livello professionistico. Il Presidente Lotito ha goduto di una deroga avuta anni fa. Tutti sapevano cosa sarebbe successo: grandi auguri alla Salernitana per questo storico traguardo che potrebbe centrare, ma le regole sono le regole. La situazione di controllo non può essere continuata e comporterebbe la non iscrizione al campionato”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI