Patric: “Tanto rammarico. L’episodio su Lazzari…”

Pubblicato 
domenica, 04/09/2022
Di
Daniele Izzo
lazionewseu-lazio-napoli-patric-intervista
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO NAPOLI – Lazio – Napoli è andata in archivio sul risultato di 1-2. Intervistato dalla radio ufficiale biancoceleste, uno dei grandi protagonisti della sfida, come Patric, ha parlato così.

LEGGI ANCHE: Lazio - Napoli, le pagelle di Paolo Cericola
LEGGI ANCHE: La MOVIOLA di Lazio - Napoli
LEGGI ANCHE: Il Dott. Rodia fa il punto sull'infermeria

Lazio – Napoli, le parole di Patric

“Il rammarico è tanto. Venivamo da un pareggio amaro e la squadra ha fatto una buona partita stasera. Rimane comunque un buon inizio di stagione. C’è però amarezza perché nel secondo tempo ci siamo abbassati e perso energie”.

Sull’occasione mancata

“Ero da solo peccato che non è arrivata la palla, Pedro ci ha provato ma non abbiamo concluso. Questo è l’ottavo anno che sono qui e cerco di aiutare e crescere maggiormente. Mi fa piacere stare qua e voglio portare la Lazio in alto. Feeling con Romagnoli? Noi ne abbiamo molto, Alessio è un ragazzo eccezionale, ha grande voglia di lavorare e grande umiltà. Come calciatore mi ci trovo molto bene nei movimenti e siamo molto simili quindi riusciamo a fare agli stessi ritmi le stesse cose, ci siamo trovando molto bene. Speriamo di continuare così”.

Un commento su Provedel

“Ci dà sicurezza, sta facendo un grandissimo campionato, peccato per oggi ci tenevamo tanto a questa vittoria”.

La chiosa è sul presunto rigore su Lazzari

“Gli episodi fanno la differenza. Se non fischi il rigore di Lazzari almeno fammi vedere le cose e poi facciamo i conti".

, , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram