CALCIOMERCATO

Zeman apprezza Sarri ma snobba la Lazio: “Punterei più sulla Roma”

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto
- Advertisement -

ZEMAN LAZIO SARRI – Non ha mai avuto peli sulla lingua, Zdenek Zeman. L’ex tecnico di Lazio e Roma, lasciatosi con un po’ di acredine col popolo biancoceleste, non avrà certamente migliorato la sua posizione dopo le dichiarazioni di ieri. Nulla di eclatante, per carità, ma il suo pensiero, riferito ai microfoni di Leggo, su chi sia più competitiva tra le due squadre romane non gli avrà attirato ulteriore simpatie tra i supporters dell’Aquila. Ecco le sue parole.

Le parole di Zeman su Sarri e la Lazio

Sarri ha già fatto vedere delle cose buone, ha vinto lo Scudetto con la Juventus e ha fatto molto bene a Napoli. È un allenatore che lavora, si applica e cerca di far giocare le squadre per far divertire la gente. Somiglianze con me? Lo dicono. Penso che abbia iniziato con tanto possesso che io ritengo esagerato, mentre negli ultimi tempi alla Juventus ha giocato più verticalmente. Anche lui fuma? All’inizio sì, poi credo abbia diminuito. Punterei più sulla Lazio di Sarri o la Roma di Mourinho? Punterei più sulla Roma in questo momento, poi le altre cose le dirà il campo. Lotta tra i club di Roma e quelli del nord? Spero che le squadre di Roma si facciano valere È normale che la concorrenza c’è, bisogna fare sempre meglio”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI