Biden: "Putin ha scelto la guerra, ora ne subirà le conseguenze"

Pubblicato 
giovedì, 24/02/2022
Di
Redazione Lazionews.eu
lazionews-biden...
Tempo di lettura: 2 minuti

BIDEN GUERRA RUSSA UCRAINA - Joe Biden definisce l'attacco non provocato e ingiustificato da parte della Russia contro l'Ucraina. Così è intervenuto il presidente americano: "Scelto una guerra premeditata che porterà a una catastrofica perdita di vite umane e sofferenze umane".

LEGGI ANCHE ---> LIVE La Russia invade l’Ucraina: prime esplosioni a Kiev, primi morti civili

Russa Ucraina guerra, le parole di Biden

"Le preghiere del mondo intero sono per il popolo dell'Ucraina. Così ha affermato in una dichiarazione diffusa dalla Casa Bianca - che subisce un attacco non provocato e ingiustificato da parte delle forze militari russe. Solo la Russia è responsabile della morte e della distruzione che questo attacco porterà e gli Stati Uniti e i loro alleati e partner risponderanno in modo unito e incisivo. Il mondo riterrà responsabile la Russia". Biden ha inoltre spiegato di aver parlato con il presidente ucraino Zelensky dei prossimi passi degli Usa e degli alleati contro la Russia. "Sanzioni severe, bisogna parlare chiaramente contro la palese aggressione del presidente Putin. Continueremo a fornire sostegno e assistenza all'Ucraina e al popolo ucraino".

Biden parlerà ai leader del G7

Il presidente Usa parlerà con i leader del G7 e poi agli americani per annunciare le conseguenze ulteriori che Usa e alleati imporranno alla Russia. Un atto che non si giustifica. Infine Biden conclude dicendo "Ci coordineremo con i nostri alleati Nato per garantire una risposta forte e unita che scoraggi qualsiasi aggressione contro l'Alleanza".

Le parole di Biden in conferenza stampa sull'attacco della Russia all'Ucraina

"Le forze militari russe hanno portato un attacco senza giustificazioni in Ucraina. 175.000 sono i soldati lungo il confine. Putin ha programmato l'invasione e ha rifiutato i nostri tentativi per evitare un conflitto che non è assolutamente necessario. Le versioni dei russi sono false. L'Ucraina è un territorio sovrano e va tutelato. Mentre il consglio di sicurezza stava lavornado Putin ha iniziato le operazioni di guerra. Putin ha scelto la guerra e dovrà subirne le conseguenze. Andremo a imporre grosse sanzioni all'economia russa".

Biden sui progetti della Nato e le sanzioni economiche

"Non siamo solo a muoversi su questa strada, lavoriamo insieme ai nostri alleati europei e della Nato. Cercheremo di limitare la capacità finanziaria russa, non potranno rafforzare la loro economia. Il loro mercato azionario è crollato e va verso il 15% dopo che abbiamo sanzionato le banche russe. Non possiamo accettare le decisioni degli oligarchi russi: non potranno investire in Europa e negli Stati Uniti. L'obiettivo è bloccare il loro sforzo di ammodernamento del reparto militare e riusciremo e fermare le ambizioni di Putin a livello economico e finanziario. Vogliamo difendere gli alleati dell'Eropa dell'Est. Attualmente sono state autorizzate più truppe in Germania".

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram