Lazio, 24 anni fa la vittoria della Coppa italia contro il Milan

Pubblicato 
venerdì, 29/04/2022
Di
Andrea Castellano
lazionews-lazio-news-finale-coppa-italia-1998
Tempo di lettura: 2 minuti

COPPA ITALIA MILAN LAZIO - Il 1998 è stato l'inizio di un'era stupenda per la Lazio. Nell'aprile di quell'anno i biancocelesti sono stati protagonisti della 51ª edizione della Coppa Italia, arrivando in finale e affrontando il Milan di Zaccheroni. I capitolini, guidati da Eriksson, hanno battuto i rossoneri nel doppio scontro, con una rimonta da ricordare.

Coppa Italia, 08/04/1998: Milan - Lazio 1-0

L'andata della finale tra Lazio e Milan si è giocata a San Siro di fronte a 63 mila spettatori. I rossoneri si sono aggiudicati la prima metà della coppa, dopo un match molto equilibrato e tenuto in piedi da un grande Sebastiano Rossi. Proprio il portiere milanista è stato fondamentale nell'azione del gol decisivo della gara: sul suo rinvio si è fiondato George Weah che ha anticipato Marchegiani superandolo di testa. Perciò, il primo round è terminato 1-0: è tutto rimandato al 29 aprile allo Stadio Olimpico di Roma.

Coppa Italia, 29/04/1998: Lazio - Milan 3-1

La finale di Coppa Italia 1997/98 si decide allo Stadio Olimpico, e la Lazio deve recuperare lo svantaggio di 1-0 maturato a San Siro in favore del Milan. Nonostante ciò, la partita viene sbloccata da Demetrio Albertini al 46' su calcio di punizione. Il risultato totale dice 2-0 per i rossoneri, ma i biancocelesti non mollano, e al 55' arriva l'1-1 di Gottardi su assist di Mancini. Perciò, i capitolini sono ancora vivi, e 3 minuti dopo la rete delle aquile, Maldini atterra in area di rigore proprio il marcatore della prima squadra della capitale. Dal dischetto si presenta Jugovic, che spiazza Rossi: 2-1 all'Olimpico e 2-2 il momentaneo punteggio complessivo. Sulle ali dell'entusiasmo, la Lazio al 65' completa la rimonta con un calciatore che ha le due squadre nel destino: Alessandro Nesta. Infatti, è proprio il numero 13 a siglare il gol vittoria dei biancocelesti con un tap-in sotto porta. La partita termina 3-1, e i capitolini vincono la Coppa Italia per la seconda volta nella loro storia, a 40 anni di distanza dalla prima. Apoteosi totale.

Andrea Castellano

, , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram