lazionews-lazio-roma-lulic-pellegrini
Foto LaPresse
Tempo di lettura: 2 minuti

SERIE A 2020 2021 DERBY LAZIO ROMA – La serie A 2020-21 è ufficialmente iniziata. La Lega ha stilato il calendario completo della prossima stagione. La partenza è fissata per il weekend del 19-20 settembre, con arrivo al traguardo il prossimo 23 maggio. Al termine dei campionati nazionali, poi, avranno luogo gli Europei, slittati di un anno a causa del Coronavirus. Un cammino intenso, che si prospetta ricco di emozioni ed incertezza. La Lazio, nell’anno del ritorno in Champions League, sarà chiamata ad onorare un cammino insidioso. Il sorteggio ha infatti disposto quasi tutti i big match in casa nel girone di andata, eccezion fatta per la partita contro il Milan. L’attenzione dei tifosi, però, era rivolta al derby della capitale, per il quale bisognerà attendere sino alla 18a, nonché penultima, giornata. Il calendario degli Europei impone a Lazio e Roma di giocare l’ultima partita di campionato in trasferta. Nel girone di ritorno, quindi, il derby della capitale chiuderà la stagione casalinga di entrambe le formazioni romane.

Lazio Roma, il derby nel finale di campionato è una rarità

La sfida tra Lazio e Roma si colora così di ulteriore rivalità. La stracittadina potrebbe risultare decisiva per gli obiettivi finali delle due squadre. Un derby radicato nel finale di stagione rappresenta una rarità. L’ultima occasione in cui biancocelesti e giallorossi si fronteggiarono alla penultima giornata risale alla stagione 2014-15. La partita d’andata, giocata l’11 gennaio, finì 2-2. Una doppietta di Francesco Totti permise alla Roma di riprendere il doppio vantaggio laziale firmato da Stefano Mauri e Felipe Anderson. Al ritorno, poi, il 25 maggio, i giallorossi vinsero per 2-1 con il gol vittoria realizzato da Yanga-Mbiwa nei minuti finali del match. Di quella Lazio sono presenti in rosa ancora cinque giocatori: Strakosha, Radu, Lulic, Parolo e Cataldi. Nessuno, invece, è ancora alla Roma. Il derby alla penultima giornata fu decisivo per assegnare il secondo posto in classifica. I giallorossi, battendo la Lazio, si aggiudicarono il ruolo di vice campioni d’Italia, chiudendo a 70 punti. La Lazio, terza a 69, fu costretta poi a giocare i preliminari di Champions League, poi persi a vantaggio del Bayer Leverkusen.

Lazio Roma, il precedente a favore dei biancocelesti

Questo è l’unico precedente della storia di un derby giocato alla penultima giornata. Il massimo, fino a quel momento, si era ottenuto nella stagione 2004-05, quando la stracittadina si giocò alla 17a. La storia, questa volta, ha premiato la Lazio. Il derby d’andata, giocato il 6 gennaio, vide la squadra di Papadopulo trionfare per 3-1, con i gol di Di Canio, Cesar e Rocchi. Al ritorno, invece, finì a reti bianche. I quattro punti ottenuti nelle due gare contro i giallorossi permisero ai biancocelesti di conquistare la salvezza in un anno difficile. La Lazio chiuse al tredicesimo posto, a quota 44 punti, a sole due lunghezze dalla zona retrocessione. I tifosi di Lazio e Roma dovranno aspettare a lungo prima di riprovare le emozioni uniche del derby. La prima stracittadina avrà luogo il 17 gennaio (prima volta nella storia), il ritorno il 16 maggio. La speranza è che l’attesa possa essere premiata con la riapertura degli stadi al pubblico come rapida conseguenza della fine di una pandemia che ha stravolto la vita di tutti.

Marco Barbaliscia

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.