lazionews-lazio-cagliari-immobile-milinkovic
Foto LaPresse
Tempo di lettura: 3 minuti

CAGLIARI LAZIO NUMERI E CURIOSITÀ – La Lazio di Simone Inzaghi ha dovuto attendere una settimana in più prima di poter tornare in campo. Il rinvio del match contro l’Atalanta, a causa delle competizioni europee disputate dai bergamaschi nel mese di agosto, ha costretto i capitolini ad essere spettatori del primo week end di Serie A. Ora, i biancocelesti sono pronti all’esordio, che si terrà sabato 26 settembre alle 18:00. Sarà CagliariLazio il primo banco di prova per i ragazzi di Simone Inzaghi: il trend con i sardi è piuttosto positivo, ma la sfida si prospetta aperta e non adatta ai deboli di cuore.

I precedenti

La Lazio non perde contro il Cagliari dal 19 maggio 2013. In quel caso i biancocelesti, probabilmente già proiettati al big match che li avrebbe attesi la settimana successiva, ossia la finale di Coppa Italia contro la Roma, furono sconfitti dai sardi per 1-0 dalla rete di Dessena. Da quel momento la Lazio ha collezionato 10 vittorie e 2 pareggi. Il trend è decisamente positivo per i capitolini, che ora devono sfruttare l’occasione per migliorarlo. Per Simone Inzaghi, che è imbattuto contro i sardi, sarà il match d’esordio in questa nuova stagione e, complice un mercato a rilento, il tecnico schiererà la formazione che lo scorso anno gli ha regalato belle soddisfazioni.

La Lazio e l’esordio contro il Cagliari

La Lazio ha incontrato il Cagliari all’esordio solamente due volte negli ultimi 30 anni. La prima partita in questione risale al 30 agosto 1992 e in quell’occasione furono i biancocelesti ad ospitare il Cagliari, battendolo per 2-1 con le reti di Veron e Inzaghi. Più di recente, invece, la Lazio ha esordito in Sardegna il 31 agosto 2008, battendo i rossoblù per 1-4 con la doppietta di Zarate e le reti di Foggia e Pandev. In questa stagione, la gara in questione doveva essere la seconda per i capitolini, ma dato il rinvio di LazioAtalanta, sarà il primo match ufficiale del campionato 2020-2021.

Cagliari-Lazio: una partita ricca di gol

I precedenti tra Cagliari e Lazio non hanno mai fatto annoiare gli appassionati di calcio. Le sfide sono sempre state ricche di emozioni e di gol, che hanno tenuto in bilico il risultato fino al 90′ e oltre. Negli ultimi 10 anni, le due squadre si sono affrontate ben 19 volte e in 12 gare ci sono stati 3 o più gol. Il risultato più ricorrente è il 2-1/1-2, che si è verificato ben 10 volte e solamente 9 volte su 19 una delle due squadre è riuscita a tenere la rete inviolata. Le ultime 3 sfide sono terminate tutte 2-1 in favore dei biancocelesti e nella scorsa stagione è accaduto entrambe le volte in rimonta.

Cagliari-Lazio 2019/2020

CagliariLazio dello scorso anno è stata una delle partite chiave della squadra di Inzaghi. Era il 16 dicembre 2019 e i biancocelesti erano alla ricerca dell’ottava vittoria consecutiva in campionato. Nonostante le molteplici occasioni, al 90′ il risultato vedeva i padroni di casa in vantaggio per 1-0 con la rete di Simeone. Alla Lazio, però, sono bastati 8 minuti (quelli di recupero) per ribaltarla. Al 93′ Luis Alberto l’ha riagguantata con una rasoiata da fuori e allo scadere del 98′ minuto, Caicedo ha insaccato di testa la rete del 1-2. Da quel momento i biancocelesti hanno iniziato a crederci fermamente. La partita di ritorno è stata, seppur in modo diverso, molto significativa per la banda di Inzaghi. Dopo il lockdown Lazio-Cagliari ha riportato la luce in casa biancoceleste. Infatti, la Lazio veniva da 4 sconfitte e un pareggio. In quell’occasione sono stati Milinkovic e Immobile a ribaltare la rete di Simeone. Inzaghi e suoi sono pronti a tornare in campo sabato nella speranza di confermare un trend più che positivo.

Giorgia Civita

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.