IL MESSAGGERO. Foggia alla Samp, Cesena su Floccari

Pubblicato 
mercoledì, 31/08/2011
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: 2 minuti

(getty images)

Sergio Floccari catalizza le ultime ore del mercato laziale. Molte società si sono interessate all’attaccante, ma nessuna ha davvero presentato un’offerta convincente alla Lazio. Nella giornata di ieri si è mosso qualcosa di più concreto. Nel pomeriggio è arrivata una proposta (1 milione di euro per il prestito), dalla Dinamo Mosca, immediatamente cestinata dal presidente Lotito che chiede il doppio. Chiudendo questa operazione con il club russo la società biancoceleste avrebbe comunque potuto risparmiare 3,5 milioni. Nella notte per l’attaccante si è fatto avanti anche il Cesena e la trattativa si è protratta fino a tarda ora. Si è molto discusso sulla formula del trasferimento: il prestito oneroso, oppure la comproprietà, ma il Cesena è deciso ad affiancare Floccari a Mutu. Però, nell’operazione che potrebbe portare il centravanti in Romagna, non è stato inserito Marco Parolo (chiesto espressamente da Reja), forse promesso al Cagliari, nel possibile scambio con Biondini e 6 milioni di conguaglio. La Lazio, prima di dire sì al Cesena, aspetta i possibili rilanci di Genoa, Fiorentina, Lille e Saint Etienne: gli altri club interessati alla punta biancoceleste. Probabile che parta anche Kozak, che potrebbe finire in prestito al Chievo, se il presidente Campedelli non riuscirà a concretizzare l’acquisto di Caracciolo dal Brescia, che piace molto anche al Genoa.
Dopo le parole del procuratore Bozzo appare quasi scontata la conferma di Zarate. Lotito ha provato a cederlo, ma non ci sono state società in grado di accontentare le sue richieste economiche.

[…]
Intanto, Pasquale Foggia, è passato alla Sampdoria, con la formula del prestito con diritto di riscatto. Lotito aveva rifiutato di partecipare al pagamento di una parte sostanziale dell’ingaggio di Foggia, che poteva trasferirsi a Lecce. Il club salentino aveva spiegato di non poter andare oltre i 300-400 mila euro di stipendio e che al resto avrebbe dovuto provvedere la Lazio. Tramontata la pista giallorossa si è presentata la Sampdoria che ha convinto il calciatore a scendere in serie B, ma in una piazza comunque importante e ambiziosa che punta con decisione a tornare subito in A.

[…]

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram