lazionews-lazio-raul-moro-armini
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

ARMINI FALBO RAUL MORO – C’è bisogno di tutti per portare alla realizzazione i sogni di una stagione, qualificazione Champions o scudetto che siano. Simone Inzaghi tiene alta la concentrazione del gruppo in vista delle ultime sette sfide di campionato. La situazione infortuni non è migliorata e il mister, nelle prossime gare, potrebbe essere portato a fare nuove scelte. Già a partire da oggi, nel match casalingo contro il Sassuolo. In conferenza l’allenatore è stato chiaro: “Se ci sarà bisogno potrò far giocare alcuni giovani della Primavera”. Ma chi sono i talenti in rampa di lancio in casa Lazio?

Da Armini a Raul Moro: piccole aquile crescono

Come riporta il Corriere dello Sport, sono quattro i baby talenti selezionati da Simone Inzaghi e aggregati alla prima squadra già da qualche settimana. Uno per ruolo: Marco Alia (portiere), Nicolò Armini (difensore), Luca Falbo (quinto), Raul Moro (seconda punta). Lo stop del campionato Primavera ha permesso al mister di attingere al vivaio. Lo spagnolo, classe 2000, si sta riprendendo da un infortunio e contro il Sassuolo non ci sarà. Tre gol in 11 partite in Primavera, potrebbe debuttare in prima squadra nelle prossime settimane. Armini e Falbo, capitano e vice della formazione di Leonardo Menichini, sono quelli con più probabilità di essere chiamati in causa. Per ruolo e condizione fisica. Entrambi hanno già giocato con Inzaghi. Falbo è l’elemento più duttile: classe 2000, ha la gamba per fare il quinto, il terzino, ma anche la mezzala. Luca freme, si tiene pronto per debuttare in Serie A e per firmare il rinnovo. Così come ha fatto Armini, legatosi alla Lazio fino al 2023. Il futuro è adesso: dopo le sedute a Formello è il momento di dare il proprio contributo in gare ufficiali. Le piccole aquile sono pronte a spiccare il volo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.