LAZIONEWS-LAZIO-LEDESMA
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO LEDESMA INTERVISTA – Una stagione come questa, almeno nel passato recente, non la ricordano in molti in casa Lazio. -1 dal primo posto e possibilità di battere e scavalcare l’Inter nella prossima sfida di campionato per far capire, se mai ce ne fosse bisogno, che i biancocelesti non vogliono fare solo da comparsa in questa lotta a tre per lo scudetto. Ai microfoni di Radio Incontro Olympia è intervenuto Cristian Ledesma, uno che di Lazio se ne intende. Queste le sue parole.

Le parole di Ledesma

“La differenza tra noi, Juve e Inter sta nei ricambi. Le loro rose sono più profonde, ma la Lazio ha dalla sua la motivazione. L’entusiasmo e i risultati stanno regalando grande consapevolezza. E il non giocare le coppe è un grande vantaggio. La Lazio dal centrocampo in su ha tantissima qualità e quest’anno ha trovato una buona solidità difensiva.”

Su Cataldi

“Contentissimo per Cataldi che finalmente sente la fiducia dell’allenatore. Lui non è un regista puro, ma ormai nessuno cerca più un regista. Il calcio è cambiato.”

La “sua” Lazio

“Anche la mia Lazio a gennaio era ad un passo dalla vetta. Ma quell’anno con Petkovic a gennaio perdemmo tanti giocatori e la rosa non era paragonabile a quella di oggi. Oggi hai Immobile, Luis Alberto, Milinkovic e tante risposte positive. La testa conta più delle gambe”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.