Restiamo in contatto

INTERVISTE

L’ex Lazio Ruben Sosa: “Nel derby non c’è un favorito. Per i tifosi è come uno scudetto”

Pubblicato

il

lazionews-lazio-ruben-sosa
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO RUBEN SOSA DERBY – Per la Lazio la partita di venerdì contro la Roma sarà l’ennesima prova di forza. I ragazzi di mister Inzaghi stanno preparando al meglio la gara. Sanno che vincendo acquisirebbero una maggiore forza mentale e un forte stimolo per proseguire il campionato nel migliore dei modi. Così anche l’ex giocatore biancoceleste Ruben Sosa esprime una sua idea ai microfoni di TMW.

Le parole di Ruben Sosa

“Venerdì ovviamente spero vinca la Lazio. Vincere un derby per i tifosi è come conquistare uno scudetto. Credo che i biancocelesti siano una bella squadra, la vedo bene, stanno crescendo alla grande. L’anno scorso lottava per i titolo, quest’anno è partita non benissimo. La Lazio però non si tira mai indietro, cerca sempre di vincere la partita attaccando, ovunque va, sia in casa che in trasferta. Nel derby non c’è un favorito, la classifica del campionato non conta. Dipende dai calciatori e poi ci vuole anche un po’ di fortuna. È triste uscire dal tunnel degli spogliatoi, entrare in campo e non vedere nessuno. I tifosi trasmettono passione ed entusiasmo, anche se ormai ci siamo dovuti abituare. Il derby di Roma è molto atteso e speciale proprio perché te lo fa sentire la gente che abita in città. Ai miei tempi abitavo sulla Cassia e i giorni prima della partita contro la Roma il macellaio e il fruttivendolo mi dicevano sempre: ‘Se segni al derby ti regaliamo la spesa’. Nelle strade si respira l’ansia già dalla settimana prima, tutti giravano con le magliette delle squadre. Sono ricordi bellissimi”.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.