NOTIZIE LAZIO – Allo stadio Tre Fontane di Roma sta andando in scena la settima edizione della ‘Giornata degli Sportivi d’Elite’, con lo slogan “Avversari sì, nemici mai”. Tra i presenti ci sono i portieri di Lazio e Roma, Federico Marchetti e Morgan De Sanctis, entrambi premiati come “Sportivi d’Elite” per questa stagione.

LE PAROLE DEI PROTAGONISTI – Federico Marchetti spiega: “Con Morgan ho un rapporto particolare, giochiamo nello stesso ruolo e ci conosciamo da anni. Il nostro legame è nato in Nazionale nel 2009, abbiamo sempre avuto stima l’uno dell’altro. Adesso che siamo tutti e due a Roma ci sentiamo spesso, ovvio che c’è la rivalità ma finisce al fischio finale della partita: l’amicizia e il rispetto vanno oltre. Dispiace che quest’anno io non sia riuscito a giocare molto, ma fa parte della carriera di un calciatore”. Sul prossimo impegno contro l’Inter: “Per noi non è stata una stagione entusiasmante, abbiamo reso al di sotto delle aspettative. Adesso abbiamo tre finali in campionato, domenica l’Inter farà di tutto farà di tutto per vincere. Noi siamo pronti, con il cambio del mister stiamo facendo bene e vogliamo i tre punti“. Poi – ai microfoni di Mediaset Premium – ha parlato di Nazionale e dei prossimi Europei: “Auguro a Perin di tornare presto in campo, è un peccato perdere un ragazzo a pochi mesi dall’Europeo. Io ho sempre dato disponibilità alla Nazionale, è un gruppo formato da uomini vere. Io ci spero, il mister farà le sue scelte, ci terrei a far parte della spedizione”.

Il responsabile della comunicazione, De Martino: “E’ bello lo sfottò, il clima derby. A Roma c’è il derby più bello d’Europa. Marchetti e De Sanctis sono delle belle persone e sono contento per questo premio. Quest’anno per la Lazio è andata male, mi auguro di non ripetere l’anno prossimo una stagione così. I tifosi della Lazio meritano altre soddisfazioni”

De Sanctis aggiunge: “Tra me e Marchetti c’è stima reciproca e ci siamo dovuti imporre la regola di vederci anche lontani dai derby (ride, ndr). Se lo vedo bene agli Europei? È un’opzione valida per la Nazionale, me lo auguro per lui. Noi in Nazionale abbiamo condiviso tante belle avventure”.

marchetti

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.