Marusic: "Peccato per il gol mancato. Stiamo lavorando bene"

Pubblicato 
sabato, 20/08/2022
Di
Emanuele Castellucci
lazionews-Lazio-news-interviste-Adam-Marusic-Auronzo-Nuovi
Tempo di lettura: 2 minuti

TORINO LAZIO INTERVISTA MARUSIC - La Lazio ha pareggiato 0 a 0 con il Torino, non riuscendo a replicare la vittoria della prima giornata con il Bologna. Al termine del match, Adam Marusic è intervenuto ai microfoni dei canali ufficiali del club e di Sky Sport.

LEGGI ANCHE ---> Sarri in conferenza: “Per le occasioni create nella ripresa meritavamo di vincere”

LEGGI ANCHE ---> Calendario Lazio 2022-2023

Intervista Marusic: sulla sua occasione da gol

“Ho avuto una buona occasione, volevo farla passare tra le gambe, ma Vanja Milinkovic ha fatto ottime parate. Quest’anno abbiamo iniziato bene, lavoriamo bene con la difesa e questo è il risultato. Oggi non abbiamo preso gol, col Bologna solo su rigore, dobbiamo continuare così. Ci sono molte squadre con giocatori fisicamente forti".

Sul rapporto coi nuovi acquisti

"Dobbiamo recuperare bene per giocare contro l’Inter, abbiamo meno di una settimana. Potevamo fare un gol stasera, ma dobbiamo giocare sempre così. Con questi giocatori nuovi mi trovo bene: Romagnoli è molto forte, così come Vecino, vengono da grandi squadre. Siamo nervosi, non so perché, dobbiamo analizzare questo fatto. È importante per noi non prendere gialli perché le prossime partite saranno importanti”.

Sulla partita col Torino

"Conoscevamo le caratteristiche dell'avversario, abbiamo preparato bene la gara. E' stata una partita difficile come abbiamo visto. Loro hanno iniziato con più cattiveria, hanno vinto più duelli nel primo tempo, noi abbiamo avuto solo un'occasione con me per sbloccarla. Nel secondo tempo siamo entrati in campo con più voglia e abbiamo creato più occasioni. E' un punto importante, venerdì abbiamo una partita difficile, andiamo avanti. Lavoriamo tanto e il risultato si vede, non abbiamo preso gol oggi, contro il Bologna solo su rigore, dobbiamo crescere ancora".

Sulla rosa

"Rosa più lunga? Si, quest'anno abbiamo una rosa più lunga rispetto agli anni precedenti. Si è visto anche oggi dai giocatori che sono entrati".

Sul fatto che da terzino sinistro gioca sempre bene

"Quando gioco provo a fare sempre il massimo e così farò nelle altre partite. Poi vediamo che succede. Stadio pieno? Questo ci piace. Voglio ringraziare tutti i nostri tifosi che erano tanti sia oggi sia contro il Bologna. Spero che sarà così anche nelle altre partite perché ci danno una grande mano. Scontro Champions con l'Inter? È solo l'inizio ma sicuramente con l'Inter sarà importante per tutti noi. Dobbiamo prepararla bene in settimana e dare tutto per vincere".

, , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram