MOVIOLA Lazio-Genoa: Giacomelli dirige bene, giusti i calci di rigore concessi

lazionews-lazio-piero-giacomelli
LaPresse
Tempo di lettura: 2 minuti

MOVIOLA LAZIO GENOA – Dopo la bella vittoria contro il Milan, la Lazio è tornata in campo contro il Genoa per disputare la 34^ giornata di Serie A. Ad arbitrare il match è stato designato Piero Giacomelli. Il fischietto di Trieste ha diretto la gara in maniera ineccepibile: giusti i calci di rigore concessi e le ammonizioni dirette ai giocatori. La squadra di Inzaghi è entrata in campo concentrata sin dal 1′. Infatti, nella prima frazione di gara c’è stato un assedio alla porta di Perin che ha visto concludersi il primo tempo sul risultato di 2-0 con le reti di Correa e Immobile su rigore. Al rientro, una sbavatura di Marusic ha permesso ai rossoblù di rientrare in partita, ma dopo due minuti Luis Alberto e poi Correa hanno allungato di nuovo le distanze. Il rigore di Scamacca ha permesso ai rossoblù di riaprire la gara, che dopo un minuto hanno trovato il 4-3 con Shomurodov. Vediamo insieme le azioni salienti della gara.

La moviola di Lazio-Genoa

21′ – Fallo tattico di Leiva sulla ripartenza di Destro. Giacomelli lo grazie e non lo ammonisce.

28′ – GOOOL! Ancora a segno Correa, che beneficia di un assist di Luis Alberto e porta in vantaggio la Lazio.

30′ – Prima ammonizione della gara per Biraschi. Il difensore rossoblù entra con il piede a martello su Luis Alberto: giusta la decisione di Giacomelli

42′ – Calcio di rigore per la Lazio: Radovanovic sbilancia Immobile strattonandolo per il braccio. Giacomelli lo vede e ammonisce il giocatore rossoblù. Non c’è bisogno dell’intervento del VAR.

43′ – GOOOL! Torna freddo sul dischetto del rigore il bomber biancoceleste e insacca alle spalle di Perin.

44′ – Giallo per Leiva. Duro intervento del brasiliano ai danni di Zajc: ineccepibile la decisione di Giacomelli.

46′ – Autogol sfortunato di Marusic: il bel cross di Ghiglione fa commettere un errore al difensore biancoceleste che, inciampando sul pallone, lo insacca alle spalle di Reina.

48′ – GOOOOL! La Lazio torna in vantaggio con lo splendido gol di Luis Alberto: fantastico tiro a giro su cui nulla può Perin.

57′ – GOOOL! Non si ferma più Joaquin Correa: il Tucu dribbla la difesa avversaria e insacca alle spalle di Perin.

70′ – Giallo per Masiello: il difensore rossoblù ferma Correa, con un duro colpo sulla caviglia, lanciato verso un importante contropiede.

78′ – Chiusura in ritardo di Danilo Cataldi su Badelj. Il centrocampista biancoceleste è stato ammonito da Giacomelli e concesso un’occasione al Genoa.

80′ – Gol del Genoa con Scamacca che buca Reina su calcio di rigore.

82′ – 4-3, Shomurodov accorcia le distanze e fa rientrare il Genoa in partita.

91′ – Giallo per Cassata, che sgomita su Lazzari lanciato verso l’area di rigore.

90’+4 – Finisce sul risultato di 4-3 la gara tra Lazio e Genoa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.