lazionews-lazio-arbitri-guida-marco
Foto LaPresse
Tempo di lettura: 2 minuti

MOVIOLA LAZIO INTER – La Lazio si trova ad affrontare l’Inter in occasione della terza giornata di Serie A. I biancocelesti vogliono riscattare la brutta sconfitta subita da parte dell’Atalanta per 4 a 1 e dare un segnale forte al campionato. I nerazzurri, invece, vengono da due vittorie consecutive contro Fiorentina e Benevento e non hanno intenzione di fermarsi. Ad arbitrare l’incontro è stato designato Marco Guida della Sezione di Torre Annunziata. Al Var, invece, c’è Irrati. La partita è piena di tensione ed esplode a metà del secondo tempo con il fallo di Arturo Vidal su Ciro Immobile. Il cileno provoca il centravanti napoletano che ha una brutta reazione e viene espulso. Nel finale il direttore di gara mostra il cartellino rosso anche a Stefano Sensi. La sfida si conclude con un pareggio.

La moviola di Lazio Inter: il primo tempo

2′ FALLO SKRINIAR – Sugli sviluppi di una rimessa laterale a favore della Lazio, Skriniar entra duro su Ciro Immobile che resta a terra. L’arbitro fischia il fallo, ma non estrae il cartellino giallo.

23′ FALLO HAKIMI – La Lazio prova a ripartire in contropiede con Luis Alberto, ma Hakimi blocca tutto con un fallo. Il direttore di gara, ancora una volta, non estrae il cartellino. Poteva starci l’ammonizione.

30′ GOL LAUTARO – Buona azione dell’Inter sulla sinistra con Perisic che entra in area di rigore. Dopo un rimpallo la palla finisce a Lautaro che ne approfitta e buca Strakosha. Gol regolare, 0-1!

36′ AMMONIZIONE FARES – Fares, all’esordio con la Lazio, colpisce Hakimi a palla lontana allargando il braccio, bloccando così la corsa dell’esterno nerazzurro. L’arbitro lo ammonisce giustamente.

42′ AMMONIZIONE LUKAKU E INZAGHI – Dopo un fallo reiterato di Lukaku su Bastos, Simone Inzaghi si fa sentire con il direttore di gara. Guida alla fine ammonisce giustamente sia l’attaccante belga sia il tecnico biancoceleste.

45′ – 3 minuti di recupero

Il secondo tempo

55′ GOL MILINKOVIC – Bella azione della Lazio sulla fascia sinistra. Al cross va Acerbi che pesca sul secondo palo Milinkovic. Il serbo sovrasta Perisic e trova la rete del pareggio. Gol regolare, 1-1!

63′ MANO DI PAROLO – Bastoni cerca Lautaro con un lancio lungo. Parolo segue l’argentino e involontariamente tocca il pallone con la mano al limite dell’area. Per l’arbitro e il Var non è fallo.

69′ AMMONIZIONE VIDAL – Vidal commette un duro fallo a centrocampo su Ciro Immobile che resta a terra. Il cileno prova a rialzarlo di peso e viene giustamente ammonito.

69′ ESPULSIONE IMMOBILE – Vidal, dopo aver commesso un duro fallo su Immobile, prova a rialzarlo di peso. L’attaccante biancoceleste ha una brutta reazione e lo colpisce con una manata al volto. Il direttore di gara decide di estrarre il cartellino rosso. Decisione corretta.

77′ AMMONIZIONE YOUNG – La Lazio riparte in contropiede con il solito Manuel Lazzari. Young decide di fare fallo tattico per fermare l’azione. L’arbitro lo ammonisce. Decisione giusta.

79′ AMMONIZIONE LAZZARI – Lazzari perde palla a centrocampo. Nel tentativo di recuperare al suo errore commette fallo su Barella. Guida estrae il cartellino giallo.

86′ ESPULSIONE SENSI E AMMONIZIONE PATRIC – Tanto nervosismo in campo. Sensi e Patric, a gioco fermo, hanno qualche screzio. Il centrocampista dell’Inter, con il braccio all’altezza del collo, spinge il difensore biancoceleste che cade a terra. Guida estrae il rosso per il nerazzurro e il giallo per lo spagnolo.

93′ AMMONIZIONE BARELLA – Il centrocampista dell’Inter blocca la ripartenza di Correa con un fallo tattico e viene ammonito. Decisione corretta.

90′ – 4 minuti di recupero

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.